Il direttore di Scalebound Hideki Kamiya ha porto le sue scuse ai fan per la recente cancellazione del gioco, offrendo, in più, alcuni indizi sui suoi progetti per il futuro.

Ecco quanto dichiarato da Kamiya in un’intervista con IGN rilasciata presso il quartier generale della PlatinumGames, a Osaka:

Per i fan, delle scuse sono tutto ciò che posso offrire. Sono terribilmente dispiaciuto. Questo vale per i fan, ma anche per i membri del team che hanno lavorato al gioco. Lo staff qui alla Platinum, il team creativo alla Microsoft, c’erano molte persone che hanno lavorato a questo gioco e che provavano a renderlo speciale. Sento un peso insostenibile per non essere stato in grado di ricavare qualcosa dai loro sforzi.

È una sfortuna che il progetto sia stato cancellato, ma abbiamo comunque ricavato qualcosa dal lavoro profuso nel progetto attraverso svariati anni: lungo la strada abbiamo imparato molto e abbiamo fatto nuove esperienze, quindi il tempo che abbiamo impiegato non è stato sprecato. Questa volta, il risultato è stato sfortunato.

Per quanto riguarda i suoi progetti futuri, Kamiya sta già pensando a qualcosa di particolare e molto personale:

Ho varie idee in mente, ma più di ogni altra cosa, voglio creare qualcosa che possa portare il marchio di fabbrica Kamiya, un gioco in cui sarà immediatamente chiaro riconoscere che sia mio.

Di qualunque tipo di progetto si tratti, Kamiya sa di poter contare sul supporto della PlatinumGames, poiché già alcuni membri del team gli stanno offrendo dei feedback sulle sue idee più recenti:

Di recente, ho tenuto una presentazione all’interno della compagnia di un gioco che mi piacerebbe realizzare. La partecipazione era su base volontaria, non obbligatoria. Ho semplicemente detto: “Sto per parlare di alcune idee che ho in mente, così, se siete interessati, fatemelo notare”. E la grande sala per i meeting che abbiamo nella compagnia era affollatissima. Fra le persone che vi hanno preso parte, ce n’erano alcune che avevano lavorato a Scalebound con me, e sono stato davvero felice del fatto che siano venuti, perché abbiamo passato dei momenti davvero difficili insieme. È stato bello sapere che avrebbero riposto nuovamente la propria fiducia in me, e voglio fare in modo di essere sicuro di onorare la loro fiducia e che qualcosa di buono può venirne fuori.

Non posso dire molto, ma dirò che sono rimasto molto sorpreso dal grande feedback che ho ricevuto e di quanto tutti fossero curiosi.

Qui di seguito, potete trovare l’intervista completa a Hideki Kamiya:

Fonte: IGN.

telegra_promo_mangaforever_2