Mentre Wonder Woman ha un risultato al Box-Office Nord Americano oltre le aspettative, il quinto capitolo de Pirati di Caraibi arranca. In Italia, invece, è esattamente il contrario…

Forte dall’essere il film diretto da una donna ad aver avuto il miglior opening week end della storia, Wonder Woman continua a portare migliaia di persone nei cinema, contando già oltre 220 milioni di dollari d’incasso al box office mondiale. Di questi, 100 milioni provengono solamente da Stati Uniti e Canada. Un incasso enorme, decisamente superiore alle aspettative.

Contemporaneamente, I Pirati dei Caraibi – La Vendetta di Salazar arranca, e si salva dal flop esclusivamente grazie all’incasso internazionale. In Nord America, infatti, il film porta nelle tasche della Disney “solo” 114 milioni di dollari dal 26 maggio (risultato che Wonder Woman ha quasi ottenuto in 3 giorni).

Dall’altro lato dell’oceano Atlantico, in Italia, la situazione è esattamente all’opposto. Mentre il film con protagonista Johnny Depp non molla il primo posto al box office incassando quasi 10 milioni di dollari in 12 giorni, la povera Diana deve accontentarsi di un misero 1.2 milioni di dollari nel primo week end nelle sale.

Nonostante fosse la novità dello scorso week-end più importante in uscita nei cinema – e le recensioni perlopiù positive – Wonder Woman non è riuscito nemmeno ad avvicinarsi ai numeri fatti da Pirati dei Caraibi – La Vendetta di Salazar nel nostro paese, rimanendo costantemente alle spalle del film della Disney.

E allora, diteci la vostra nei commenti: Wonder Woman è stato sottovalutato dal pubblico italiano e avrebbe meritato una accoglienza maggiore, oppure è giusto che il quinto capitolo dei Pirati continui ad ottenere tutto questo consenso, schiacciando letteralmente tutte le altre uscite?

Fonte: Boxofficemojo.com

telegra_promo_mangaforever_2