Nel corso di 2 giorni, sarà possibile vedere giocatori professionisti e amatoriali competere in 2 tornei: lo Splatoon 2 World Inking Invitational e l’ARMS Open Invitational.

Dough Boser, vice presidente senior delle vendite e del marketing della sezione americana della Nintendo, ha fatto l’annuncio con queste parole:

Splatoon 2 e ARMS sono giochi che si adattano perfettamente ai tornei, e l’E3 è l’evento ideale per portare le persone a stare insieme e a competere. Questi tornei amichevoli metteranno in risalto il divertimento, la natura competitiva di questi giochi e l’hardware di Nintendo Switch per le persone a casa e per quelle che saranno presenti durante lo show.

Gli eventi avranno inizio il 13 giugno alle 23:30 circa, e ad aprire le danze sarà il torneo dedicato a Splatoon 2, mentre l’ARMS Open Invitational si terrà il 15 giugno alle 00:30.

Le squadre che competeranno nel torneo dedicato a Splatoon 2 sono i Deadbeat dagli Stati Uniti, i Dynameu dal Giappone, i Rising Moon dall’Europa e i Blue Ringed Octolings dall’Australia e Nuova Zelanda. Ogni team è formato da 4 persone cadauno e saranno presenti alla competizione poiché si sono riusciti a qualificare per le finali che si terranno durante il prossimo E3 2017 vincendo i tornei che si sono svolti nei mesi scorsi nelle proprie regioni di competenza.

Quanto invece al torneo dedicato ad ARMS, la competizione vedrà gareggiare 4 esperti gamer competitivi della community del fighting game contro sfidanti presenti all’E3 che potranno qualificarsi direttamente durante l’evento. Chiunque vorrà partecipare potrà farlo presentandosi allo stand della Nintendo fra le 10AM e kl’1PM PT di mercoledì 14 giugno per avere una chance di aggiudicarsi u posto per le finali. I 4 giocatori migliori saranno selezionati per affrontare i 4 gamer professionisti.

Chiunque fosse interessato a seguire in diretta queste 2 competizioni potrà farlo sia sul sito ufficiale di Nintendo Europa  che su Twitch.

 

Fonte: ComicBook.

telegra_promo_mangaforever_2