Avatar: James Cameron giustifica gli undici anni di attesa per il sequel

Pubblicato il 1 Giugno 2017 alle 13:25

Il prossimo sequel uscirà il 18 dicembre 2020 negli USA.

Intervistato dalla CNN, James Cameron, regista di Avatar, ha parlato della lunga attesa per il sequel: “Sono trascorsi sette anni tra Terminator e Terminator 2: Il Giorno del Giudizio. E altri sette anni tra Alien e Aliens: Scontro Finale. Ovviamente trascorreranno più di dieci anni tra Avatar e Avatar 2.”

“Ma Avatar 2 giungerà non con la promessa ma con la certezza di altri tre film a seguire ed è un concept molto diverso per il pubblico. Molto del ritardo è stato dovuto al lavoro di previsualizzazione di tutta l’opera.”

Diretti da James Cameron, i quattro sequel di Avatar vedranno il ritorno nel cast di Sam Worthington, Zoe Saldana, Stephen Lang, Sigourney Weaver e Joel David Moore. Tra le new entry figura Cliff Curtis (Fear the Walking Dead) nel ruolo di Tonowari, leader del clan Metkayina.

I sequel saranno prodotti dalla Lightstorm Entertainment di Cameron e Jon Landau. I film sono scritti da Cameron, Rick Jaffa, Amanda Silver, Josh Friedman e Shane Salerno. I sequel usciranno rispettivamente nel 2020, 2021, 2024 e 2025.

Articoli Correlati

Dopo le nostre prime impressioni sui primi tre episodi, giunti a fine stagione andiamo a tirare le somme su What If…? la...

11/10/2021 •

16:15

La serie anime Saint Seiya – I Cavalieri dello Zodiaco, che adatta il manga omonimo di Masami Kurumada, compie 35 anni. Il...

11/10/2021 •

15:43

My Hero Academia – World Heroes’ Mission, il terzo film animato della serie, inaugura la nuova stagione degli Anime...

11/10/2021 •

11:29