L’uscita del film è prevista per l’1 giugno in Italia.

UPDATE: Variety riporta ora che Wonder Woman è stato ufficialmente vietato in Libano a causa delle origini israeliane di Gal Gadot. Israele e Libano, infatti, sono al momento in guerra tra loro.

The Washington Post riporta che c’è una campagna in corso in Libano per vietare Wonder Woman, l’atteso film DC Comics che dopo il plauso della critica sta attirando l’attenzione anche dello spettatore più scettico. La protesta, che è guidata da un movimento politico nato per boicottare i sostenitori dei rapporti tra Israele e Libano, non è nei confronti del film, ma della sua attrice protagonista: Gal Gadot.

Nonostante la censura abbia bisogno dell’approvazione del Ministro per l’Economia, che non ha ancora esaminato la richiesta, il portavoce del movimento sembra fiducioso che il boicottaggio nei confronti del film possa accadere.

Il movimento cita il servizio svolto da Gal Gadot nelle Forze di Difesa Israeliane e il continuo supporto dell’attrice al suo paese nel conflitto israelo-palestinese.

Libano e Israele sono, infatti, in guerra da anni. Il movimento, però, non è riuscito, lo scorso anno, a vietare Batman v Superman: Dawn of Justice in cui Gal Gadot interpreta proprio Wonder Woman.

Prima di Wonder Woman c’era Diana, principessa delle Amazzoni, addestrata per essere un’invincibile guerriera e cresciuta sulla segreta isola Paradiso. Quando un pilota americano precipita sulle loro rive e riferisce di un enorme conflitto che imperversa in tutto il mondo, Diana lascia la sua casa convinta di poter porre fine alla minaccia. Combattendo una guerra al fianco degli uomini per mettere fine a tutte le guerre, Diana scoprirà tutto il suo potenziale e il suo vero destino.

Diretto da Patty Jenkins e scritto da Geoff Johns e Allan Heinberg, da una storia di Heinberg e Zack Snyder basata sull’iconico personaggio DC Comics creato da William Moulton Marston, Wonder Woman ha nel cast Gal Gadot, Chris Pine, Robin Wright, Danny Huston, David Thewlis, Ewen Bremner, Said Taghmaoui, Elena Anaya, Connie Nielsen e Lucy Davis.

L’uscita del film è prevista per l’1 giugno in Italia.

telegra_promo_mangaforever_2