Baron Ironblood minaccia l’estinzione dei Cybertroniani.

Dopo il successo del crossover Revolution, uscito nel 2016, che ha unito i franchise Hasbro – Transformers, G.I. Joe, M.A.S.K., Micronauts, ROM e Action Man – in un unico grande universo, IDW Publishing tenta di nuovo il colpaccio ad agosto con un nuovo crossover – First Strike – pronto a unire Transformers, G.I. Joe e M.A.S.K.

La serie principale di sei numeri di First Strike è scritta da Mairghread Scott & David Rodriguez, per i disegni di Max Dunbar. Per commemorare la storia, l’artista Whilce Portacio (co-fondatore di Image Comics), che ha illustrato una maxi-cover per i #1, #3 e #5 di First Strike.

Di seguito, un primo sguardo della maxi-cover in bianco e nero in esclusiva per CBR:

Le copertine saranno disponibili a tutti i negozianti che ne ordineranno 50+ copie di ambedue First Strike #1 e #2.

First Strike inizia con la Terra intenzionata a unirsi al Concilio Cybertroniano dei Mondi. Questo evento apparentemente pacifico, però, è ostacolato dai Cobra, con Baron Ironblood – storicamente la controparte britannica di Cobra Commander – che ha preso di mira i Cybertroniani per distruggerli, mettendo i Transformers in serio pericolo. I G.I. Joe e gli Autobot, guidati da Scarlett e Optimus Prime, restano in piedi di fronte all’estinzione – chiedendo aiuto a Soundwave dei Decepticon per formare un’improbabile alleanza.

L’uscita di First Strike #1 è prevista per il 9 agosto negli USA.

telegra_promo_mangaforever_2