L’iniziativa ha riscontrato qualche polemica per le immagini sensuali del fumettista.

L’occasione è stata la mostra a Roma dedicata a Milo Manara alla terza edizione dell’ARF!, il Festival del Fumetto dove è stata presentata dall’assessore Linda Meleo. È stata realizzata una serie di biglietti speciali dell’ATAC, l’azienda di trasporti pubblici romana: le quattro illustrazioni del celebre fumettista italiano hanno suscitato però scalpore e qualche polemica proprio all’interno dell’ATAC.

Il neo direttore generale dell’azienda Bruno Rota, infatti, si è detto sfavorevole alla vendita dei 100.000 biglietti raffiguranti i disegni di Manara ispirati a Gustav Klimt e Alfons Mucha, dichiarando al Messaggero:

“Non condivido assolutamente l’iniziativa dei biglietti con i disegni di Milo Manara e se avessi avuto la possibilità di dire mia l’avrei detta. Così come su tutta un’altra serie di cose. I soggetti proposti su un biglietto per il trasporto locale vanno scelti con maggior accortezza”.

I biglietti da collezione saranno acquistabili fino al 5 giugno presso 12 biglietterie ATAC: Anagnina, Battistini, Lepanto, Ottaviano San Pietro, Spagna, Laurentina, Eur Fermi, Ponte Mammolo, Conca d’Oro, Termini, Porta San Paolo su Roma-Lido e Flaminio su Roma-Viterbo).

telegra_promo_mangaforever_2