Nintendo ed Epic hanno completato la loro unione, poiché da adesso la tecnologia Unreal Engine 4 è perfettamente compatibile con Nintendo Switch, grazie al rilascio della versione 4.16.

Non si tratta di un test, come il primo supporto dato alla console ibrida nel pre-lancio con la versione 4.15 rilasciata a febbraio: Unreal Engine 4.16 rende Switch totalmente capace di gestire il software per creare videogiochi che così tanti sviluppatori utilizzano al giorni nostri.

Ovviamente, tutto questo è stato offerto a creatori, programmatori e designer per poter creare nuovi, eccitanti progetti e titoli. Il processo per poter lavorare con Unreal Engine su Nintendo Switch non è così semplice, ma per fortuna il sito ufficiale di Unreal ha pubblicato delle linee guida perché gli sviluppatori possano accedere a queste nuove feature.

Si tratta di un processo che richiederà tempo e pazienza e applicazioni, sia per Nintendo che per Unreal. Non c’è alcun dubbio che molti sviluppatori che stanno progettando di creare videogiochi per Nintendo Switch si getteranno a capofitto su questa allettante offerta della Epic!

Moltissimi franchise popolari fra il pubblico impiegano già questa tecnologia, come Borderlands, Gears of War e i videogiochi di Batman della serie Arkham creati da Rocksteady: il rilascio della versione 4.16 dell’Unreal Engine aiuterà a rendere la console più giovane di casa Nintendo ancor più attrattiva per le grandi compagnie che cercano di portare nuovi titoli AAA su Switch.

Chissà, magari potremo saperne qualcosa di più durante l’E3 2017, per cui restate sulle nostre pagine per tutti gli aggiornamenti futuri.

Fonte: DualShockers.

telegra_promo_mangaforever_2