ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER!

Durante l’ultimo episodio dell’anime, l’8°, Boruto ha sognato un ninja misterioso (noi sappiamo che si rivela essere Toneri Otsutsuki) e gli ha rivelato che il suo occhio speciale salverà il mondo dalla distruzione.

L’occhio che possiede Boruto è il Tenseigan (anche se crede che in realtà sia il Byakugan) e, grazie all’abilità, è l’unico in grado di potere scorgere l’aura oscura (simile al chakra) che cattura le menti degli abitanti del Villaggio della Foglia. Una volta essersi svegliato, Boruto, attraverso lo specchio, vede per un attimo il suo occhio speciale e pensa subito che sia il Byakugan. Tuttavia, Naruto e Shikamaru gli rivelano che l’occhio degli Hyuga si può risvegliare solo grazie ad un profondo allenamento e tanta disciplina.

Boruto se la prende con il padre in quanto sembra non credergli, ma alla fine decidono di recarsi dal nonno di Boruto (e padre di Hinata), ovvero Hiashi Hyuga. Quest’ultimo saprà se Boruto possiede l’occhio che vede ogni cosa. Tuttavia, il nonno non è in grado di risolvere il dilemma di Boruto, perciò lo sfida personalmente a duello per far luce sulla questione.

Il numero 26 di Weekly Shonen Jump (Shueisha), in commercio da questo lunedì in Giappone, rivela la sinossi del prossimo episodio dell’anime, il numero 9, che si intitolerà “Prova di se stessi“.

L’episodio andrà in onda mercoledì 31 maggio.

Ecco qui di seguito la trama:

Un incontro d’allenamento estremo!!
Boruto contro Hanabi. Naruto e Himawari guarderanno lo scontro.
Il risveglio del Byakugan è una verità o una bugia?!
Boruto si scontra in un incontro d’allenamento con sua zia, Hanabi. In questo modo Boruto può provare che ha davvero visto una specie di ombra simile al chakra e che, quindi, può essere in grado di attivare il Byakugan. Tuttavia nessuno gli crede in quanto, nonostante ci provi con tutte le sue forze, Boruto non riesce ad attivare il Byakugan?!
Credi in tuo figlio?! Naruto pensa che la dichiarazione di Boruto sia stata una sorta di tentativo per ottenere le attenzioni di suo padre. Ma, una volta aver realizzato la disperazione di Boruto, Naruto cambia idea e parla con suo figlio, ma…?!”.

Prima sinossi: “Mentre è osservato da vicino da suo padre e da suo nonno, Boruto si scontra con sua zia, Hanabi Hyuga. Boruto combatte con l’obiettivo di essere riconosciuto dal padre Naruto! Tuttavia, nonostante ci stia provando con tutte le forze, Boruto non riesce ad attivare il Byakugan, portando così la sua famiglia a credere che Boruto non possegga alcun potere oculare“.

Di seguito, ecco a voi l’anteprima in video dell’episodio 9:

https://www.youtube.com/watch?v=sBR2eo70rs0

Nel prossimo episodio, quindi, Boruto se la vedrà con sua zia Hanabi (sorella di Hinata) e probabilmente scopriremo la verità sul suo occhio speciale. Anche Hiashi, Naruto e Himawari presenzieranno allo scontro.

Se ve le siete perse, qui potete raggiungere le anticipazioni e i titoli confermati degli episodi di maggio e giugno.

Il Villaggio della Foglia è cambiato, si è evoluto e vive in una nuova era pacifica. Con alti grattacieli, grandi monitor computerizzati che trasmettono immagini (televisioni nella precedente generazione), distretti e strade per permettere alle auto di muoversi, il modo di vivere nel mondo dei ninja è cambiato…

Il Leader del Villaggio è il Settimo Hokage. Boruto è il figlio di Naruto Uzumaki, e per diventare un ninja deve frequentare l’accademia ninja. Tuttavia, tutti i coetanei di Boruto provano pregiudizi per lui, in quanto è il figlio del Settimo Hokage. Nonostante ciò, Boruto possiede delle abilità senza precedenti.

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 12 capitoli, e i primi 11 sono raccolti in 3 volumi.

In Italia il manga arriverà il prossimo ottobre e sarà edito da Planet Manga.

La serie animata omonima, prodotta da Studio Pierrot, è in corso d’opera dal 5 aprile 2017 e attualmente sono stati trasmessi 7 episodi su TV Tokyo.

telegra_promo_mangaforever_2