Su Justice League e Nightwing sono previsti team creativi differenti (per un breve periodo).

DC Comics ha annunciato dei cambiamenti in arrivo nei prossimi numeri di Justice League e Nightwing. I nuovi numeri di giugno e luglio di Justice League sostituiscono quelli annunciati in precedenza con le storie di Bryan Hitch, Fernando Pasarin e Oclair Albert. Questi cambiamenti ne porteranno sicuramente di altri per Justice League #26-27 di agosto, recentemente annunciati.

In Justice League #23 è prevista una storia scritta da Tom DeFalco, per i disegni di Tom Derenick e Trevor Scott, con copertine di Paul Pelletier e Tony Kordos, in cui la Justice League affronta un gruppo estremista antiterrorismo guidato da un pericoloso fanatico di nome Black Flag, ma tentare di fermarlo potrebbe rendere il mondo meno sicuro dal terrorismo? L’uscita è prevista per il 21 giugno negli USA.

In Justice League #24 è prevista una storia scritta da Dan Abnett (Aquaman), per i disegni di Ian Churchill, con copertine di Paul Pelletier e Sandra Hope, che prosegue gli eventi narrati in Aquaman #25. Mera è disperata, spericolata ed emotivamente esausta da quanto successo ad Arthur Curry, perciò decide di mostrare alla Justice League quanto sia effettivamente potente. L’uscita è prevista per il 5 luglio negli USA.

Bryan Hitch, su Twitter, ha spiegato che tornerà da Justice League #25, scritto e disegnato da lui, seguito da uno story-arc in sei parti, “Legacy”, previsto nei #26-31, scritto da lui e disegnato da Pasarin, e un altro story-arc dal #32 sempre scritto e disegnato da lui.

In Nightwing è previsto un cambiato già con il #21, dove è prevista una storia di Michael McMillian e Christian Duce (special guest: Wally West). Lo stesso anche per i #22-25 di giugno/luglio, dove è previsto l’inizio dello story-arc “Blockbuster”, originariamente annunciato per il #21. L’inizio dello story-arc “Spyral” è sempre previsto in Nightwing #26.

telegra_promo_mangaforever_2