Un’iniziativa benefica da parte del protagonista di Taboo.

Tom Hardy, attualmente protagonista della serie tv Taboo e prossimo Venom nel film dedicato, ha aperto una pagina di raccolta fondi in seguito all’attacco terroristico che ha colpito la Manchester Arena durante il concerto di Ariana Grande il 22 maggio. L’attore ha scritto sulla pagina:

“Ciò che è accaduto la scorsa notte al concerto a Manchester è una tragedia. Famiglie e ragazzi attaccati e uccisi in un posto dove dovrebbero essere al sicuro e divertirsi ad un concerto. Si tratta di un’atrocità inconcepibile. Non si può tornare indietro per chi è deceduto, in un gesto così codardo e brutale. Sono davvero rattristato da ciò a cui ho assistito e non c’è dubbio che il Terrorismo sia un male terribile. Spero però che riusciremo a raccogliere un po’ di fondi come gesto di speranza e affetto per aiutare nel nostro piccolo la cittadina di Manchester a ricostruire ciò che è stato danneggiato negli eventi di quella notte. Ci sarà molto da fare e per molti si tratta dell’inizio di una nuova vita, senza coloro a cui volevano bene, e danneggiati dalle azioni di un crimine senza ragione, senza proposito ma semplicemente un atto di violenza, crudeltà, barbarie senza significato. Un viaggio di guarigione inimmaginabile. Il Terrorismo è ripugnante, l’uccisione di famiglie, bambini e ragazzi è inconcepibile. Ed è proprio a loro, alle vittime innocenti di questa tragedia e a chi vi ha assistito, che va il mio affetto e il mio pensiero. Per favore, aiutate come potete. Grazie, Tom.”

I proventi della raccolta fondi andranno alla Croce Rossa Britannica.

Per chi non lo sapesse, Ariana Grande si è offerta di pagare personalmente i funerali delle vittime, come segno di vicinanza a tutti i presenti – e a quelli che purtroppo non ce l’hanno fatta – al suo concerto. La cantante 23enne è tornata a casa in Florida dopo la tragedia e ha annullato il resto del tour mondiale, che avrebbe toccato anche l’Italia.

telegra_promo_mangaforever_2