L’attrice aveva 44 anni.

Sul suo account Facebook, il regista Kevin Smith ha dato notizia della morte di Lisa Spoonauer, interprete di Caitlin in Clerks.

Smith dichiara: “Nel 1992, cercavo Lisa senza neppure sapere chi fosse o il ruolo importante che avrebbe avuto nella mia vita. Dopo un’intera serata di provini, non ero riuscito a trovare la perfetta Caitlin Bree. Così sono andato a vedere gli studenti del corso di recitazione al Brookdale Community College. Lisa era la voce più autentica e naturale nella stanza. Non sembrava affatto che stesse recitando. Ripeteva i dialoghi del copione come se stesse inventando la conversazione in quel momento, come fa la gente nella vita reale. L’ho avvicinata nel parcheggio alla fine della lezione e le ho chiesto: ‘So che questo può suonare raccapricciante ma… vuoi recitare in un film?’ Coraggiosamente ha risposto: ‘Non se è un porno.’ Le ho parlato un po’ di Clerks, le ho dato una copia della sceneggiatura e il mio numero di telefono. Mi ha chiamato qualche giorno dopo e mi ha detto: ‘Beh, non è un porno ma tutti parlano come se lo fosse. E’ divertente. Voglio farlo.'”

“All’inizio, Lisa era una completa sconosciuta ma è diventata una delle persone più importanti che abbia mai incontrato quando si è unita al cast e a me come uno dei principali artefici del mio primo film. Abbiamo provato nel negozio per circa un mese e Lisa ha perfezionato Caitlin (e si è innamorata di Jeff Anderson). La prima sera di riprese, Lisa ha dovuto recitare una scena di sette minuti con Brian nel videonoleggio, quando Caitlin fa la sua comparsa nel film. Lisa e Brian sono stati fantastici in un’unica lunga ripresa che resta una delle mie scene preferite tra quelle che ho girato, non per un vezzo registico ma perché dimostra quanto fossero bravi gli attori. Non abbiamo mai dovuto tagliare nulla di quella sequenza. Ma Lisa era forte sia come attrice che come madre per sua figlia Mia. Il mio cuore è con Tom, Mia e con la famiglia di Lisa. Grazie per aver sognato i miei sogni insieme a me. Hai cambiato la mia vita, Lisa.”

telegra_promo_mangaforever_2