Il film uscirà il prossimo 23 novembre in Italia.

Hollywood Reporter annuncia che Zack Snyder ha lasciato la regia di Justice League a causa di una tragedia familiare. Due mesi fa, Snyder ha perso sua figlia Autumn per suicidio.

Snyder ha dichiarato: “Pensavo potesse essere catartico tornare al lavoro per isolarmi e superare la cosa. Questo lavoro richiede sforzi molto intensi. E’ logorante. Negli ultimi due mesi ho deciso di allontanarmi dal film e di stare con la mia famiglia, con i miei figli. Hanno bisogno di me. Stanno trascorrendo un momento molto difficile. Io sto trascorrendo un momento difficile.”

“Voglio che il film sia fantastico, sono un fan, ma tutto questo ha poca importanza in confronto a tutto il resto. So che i fan sono preoccupati per il film ma ci sono altri sette ragazzi che hanno bisogno di me. In fin dei conti è solo un film. E’ un grande film. Ma è solo un film.”

“Non ho mai voluto rendere pubblico tutto questo. Pensavo che fosse una faccenda privata, che dovesse restare in famiglia. Un dolore privato col quale dovevamo fare i conti. Quando è diventato ovvio che dovevo prendermi una pausa, sapevo che avrebbero iniziato a circolare voci su internet. Dicano quello che vogliono. La verità è che ho smesso di preoccuparmi di queste cose.”

Il film sarà completato da Joss Whedon, regista dei primi due Avengers per la Marvel e del prossimo Batgirl per la DC-Warner.

Diretto da Zack Snyder, Justice League vedrà nel cast Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman), Amy Adams (Lois Lane), Gal Gadot (Wonder Woman), Jason Momoa (Aquaman), Ezra Miller (Flash), Ray Fisher (Cyborg), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Diane Lane (Martha Kent), Connie Nielsen (Regina Hippolyta), J.K. Simmons (Commissario Gordon), Ciaran Hinds (Steppenwolf), Amber Heard (Mera) e Kiersey Clemons (Iris West).

Guidato dalla sua ritrovata fede nell’umanità e ispirato dall’atto altruista di Superman, Bruce Wayne viene affiancato dalla sua nuova alleata, Diana Prince, per affrontare un nemico ancora più grande. Insieme, Batman e Wonder Woman lavorano in fretta per trovare e reclutare un team di metaumani per fronteggiare il risveglio di questa nuova minaccia. Nonostante la costituzione di questa nuova lega di eroi – Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash – può essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un assalto i proporzioni catastrofiche.

telegra_promo_mangaforever_2