Il nuovo video su Star Wars: Battlefront II ci permette di guardare al gioco attraverso gli occhi degli sviluppatori. L’intervista è stata rilasciata al PlayStation Blog.

Protagonisti dell’intervista sono Mark Thompson e Matt Webster della EA e il loro scopo è quello di fornire maggiori dettagli su quello che i giocatori potranno aspettarsi dall’esperienza in multiplayer del gioco, che promette di essere la migliore mai apparsa nella serie: il produttore esecutivo Mark Webster ha dichiarato che l’esperienza multigiocatore di Star Wars: Battlefront II sarà più vasta che mai.

L’intervista verte anche sulla modalità per giocatore singolo, che fornirà ai fan di Star Wars un’esperienza anche empatica, poiché verrà raccontata una storia personale dal punto di vista dell’Impero: una grande differenza rispetto al titolo del 2015 è infatti che Battlefront II avrà una campagna completa in modalità storia per giocatore singolo, di cui si è occupato il team EA di Motive. Per costruire la storia è stata messa insieme una squadra di produttori e scrittori, inclusi alcuni della LucasFilms: Steve Blank ha dichiarato nell’intervista che il suo team della LucasFilms ha elaborato una intera serie di storie da raccontare che si collegano agli eventi del film Il Risveglio della Forza, colmando il vuoto fra questo film e il Ritorno dello Jedi.

Altra caratteristica peculiare di Star Wars: Battlefront II è che, per la prima volta, i giocatori potranno assumere il ruolo di qualcuno di assolutamente fedele all’Impero. In questo modo, i fan del franchise potranno finalmente conoscere le persone dietro quegli conici elmetti bianchi o neri, che per decadi sono rimasti senza nome e senza una identità ben precisa. Sarà comunque possibile, di tanto in tanto, assumere il controllo dei classici eroi della saga.

Potete infine guardare questa interessante video intervista qui in basso:

Fonte: ComicBook.

telegra_promo_mangaforever_2