La rete del pavone ha deciso il destino della sua comedy legale antologica.

Come annunciato questa settimana, un verdetto in merito alla comedy in bilico Trial & Error è stato emesso da NBC: la comedy legale antologica ha ottenuto il rinnovo per una seconda stagione. Ha invece cancellato l’ultima creatura del franchise di Dick Wolf, Chicago Justice, unica ad essere rimasta incerta. Nel cast figuravano Philip Winchester, Carl Weathers, Jon Seda, Joelle Carter and Monica Barbaro: per ora non vi sono notizie circa un ritorno post-cancellazione di Jon Seda in Chicago P.D.

Trial & Error aveva come protagonista Josh Segal (Nicholas D’Agosto), un avvocato di New York che finisce in una paesino del Sud degli Stati Uniti per difendere un eccentrico professore (John Lithgow, Dexter) accusato di aver ucciso la moglie. Josh doveva dibattere contro l’avvocato dell’accusa (Jayma Mays, Glee), “aiutato” dai bizzarri personaggi di Sherri Shepherd (30 Rock), Steven Boyer (Orange Is the New Black) e Krysta Rodriguez (Smash).

I 10 nuovi episodi andranno in onda nella midseason 2018.

Nel frattempo Freeform, la rete via cavo di ABC, ha confermato l’ordine di 13 episodi per lo spin-off di Black-ish, che si intitolerà College-ish, incentrato sulla vita al college di Zoey, la figlia di Dre and Bow (Yara Shahidi), che scoprirà che non tutto andrà per il verso giusto una volta lasciato il nido. Kenya Barrish sarà produttore esecutivo anche dello spin-off e nel cast tornerà Charlie (Deon Cole), visto già nella serie madre. Non sono stati ancora confermati invece i ritorni dei personaggi presentati nel backdoor pilot di College-ish: il Preside (Chris Parnell, Suburgatory) e il personaggio di Trevor Jackson (American Crime).

Fonte: TVLine | TVLine | TVLine

telegra_promo_mangaforever_2