Uscirà il prossimo 22 giugno in home video.

Intervistato da Screen Rant, Hutch Parker, produttore di Logan – The Wolverine, ha parlato dell’eventuale successore di Hugh Jackman: “Al momento ci concentriamo su altri personaggi. Credo che molti di noi pensino che Logan abbia rappresentato la performance definitiva del personaggio da parte di Hugh. E credo che siamo tutti restii all’idea di realizzare un reboot. C’è molto altro da esplorare nell’universo degli X-Men e, per il momento, ci concentriamo su quello. Soprattutto ora che sono state apportate scelte coraggiose sul tono dei nostri film, credo che si aprano nuove prospettive e vedremo altri generi vivere appieno nei cinecomics. Guardiani della Galassia è stato un esempio eccezionale. Poi ci sono stati Deadpool e Logan ma ne verranno altri.”

Il film vede nel cast Hugh Jackman, per l’ultima volta nel ruolo di Wolverine, mentre Patrick Stewart torna ad interpretare Charles Xavier. Boyd Holbrook (Narcos) è il villain principale, un implacabile, calcolatore e violento capo della sicurezza di una multinazionale che dovrà affrontare Wolverine. Richard E. Grant (Dracula di Bram Stoker, Doctor Who, Downton Abbey) è invece uno scienziato pazzo, probabilmente collegato ad Arma X. Nel cast anche Stephen Merchant (The Big Bang Theory), Eriq La Salle (E.R.), Elise Neal (Scream 2) e Elizabeth Rodriguez (Orange is the new black, Fear the Walking Dead).

Il film è vietato ai minori non accompagnati sulla scia di Deadpool, la trasposizione cinematografica dai fumetti degli X-Men che ha avuto finora il maggior riscontro al botteghino. Wolverine – L’immortale ha avuto una versione vietata ai minori uscita in home video.

telegra_promo_mangaforever_2