I più letali mutanti della Marvel assieme al geniale Hulk adolescente per fermare la più pericolosa minaccia al genere mutante.

Qualche tempo fa vi avevamo mostrato una criptica immagine postata su Twitter dal Alex Alonso che mostrava una sorta di incrocio tra Hulk e Wolverine immerso nella tipica capsula da esperimenti dei soliti scienziati pazzi.

Ebbene, gli scienziati pazzi in questione pare siano quelli del famigerato Programma Weapon X – quello che ha dato i natali a personaggi come Wolverine e Lady Deathstrike – e il misterioso contenuto etichettato come “Batch H” sarà al centro del crossover tra la nuova Weapon X e il Fighissimo Hulk.

Scritto da Greg Pak, già al lavoro su entrambe le testate e con una certa dimestichezza col mondo di Hulk alle spalle, “Weapons Of Mutant Destruction” farà il suo debutto a giugno con Weapons Of Mutant Destruction: Alpha #1, disegnato da Mahmud Asrar, per poi proseguire fino a luglio su Totally Awesome Hulk #20, 21 e 22 e Weapon X #5 e 6. Inoltre il preludio alla storia inizierà già sui numeri 19 e 4 delle due testate coinvolte.

Nel corso del crossover i più letali personaggi della Marvel Comics (Old Man Logan, Sabretooth, Domino, Warpath e Lady Deathstrike) si troveranno a unire le forze col nuovo Hulk, alias il super genio Amadeus Cho, nel tentativo di fermare l’ennesimo esperimento del Programma Weapon X che, se riuscirà, diventerà la più letale minaccia al genere mutante mai apparsa finora (che tra Sentinelle, virus Legacy, Peste X, Segugi e bigotti non è che se la siano passata poi tanto bene prima di questo). Il tutto con l’incombente e minacciosa ombra del Batch H che promettere di far salire vertiginosamente la conta dei cadaveri.

Godetevi la corposa anteprima tratta da Weapons of Mutant Destruction: Alpha #1, Totally Awesome Hulk #19 e Weapon X #4.

Fonte: CBR.

telegra_promo_mangaforever_2