L’attore interpreterà l’ex presidente degli Stati Uniti nella seconda stagione del serial antologico di FX.

Dennis Quaid diventerà presto… presidenziale. L’attore è stato scelto infatti per interpretare l’ex Presidente degli Stati Uniti George W. Bush in American Crime Story: Katrina, la seconda stagione della serie antologica di Ryan Murphy per FX. La stessa sarà ambientata a New Orleans si incentrerà sulle conseguenze dell’uragano Katrina nel 2005 e sulla gestione della tragedia, spesso criticata in quell’occasione, da parte dell’amministrazione Bush.

Quaid si aggiunge ai già confermati Annette Bening, che interpreterà la governatrice della Louisiana Kathleen Blanco e Matthew Broderick nei panni del diretto della FEMA Michael Brown. Nel cast ci sarà anche Sarah Paulson, in un ruolo non ancora precisato.

American Crime Story: Katrina andrà in onda nel 2018 assieme alla terza stagione, incentrata sull’omicidio dello stilista italiano Gianni Versace: le riprese di entrambe si effettueranno in questi mesi.

Quaid è stato protagonista della seconda stagione del drama Fortitude e guest star della comedy Workaholics. Non è la prima volta che interpreta un presidente: è stato infatti Bill Clinton nel film tv del 2010 di HBO The Special Relationship.

Fonte: TVLine

telegra_promo_mangaforever_2