L’ex interprete del Trono di Spade sarà in uno degli episodi della serie antologica di Philip K. Dick.

Basta draghi. Richard Madden, l’indimenticato Robb Stark di Game of Thrones, avrà a che fare con un tipo ben diverso di “creature” nel suo prossimo progetto televisivo, ovvero i mutanti telepatici.

L’attore è stato scelto infatti per apparire nella serie antologica in arrivo per Amazon, Electric Dreams. Antologica nel senso che ogni episodio avrà un cast e una storia diversi, tutti accomunati dal tema e dal genere sci-fi, in stile Ai confini della realtà insomma.

Il suo episodio, intitolato “The Hood Maker”, sarà ambientato in un mondo senza tecnologia avanzata. Proprio per questo, i mutanti telepatici sono l’unico strumento per l’umanità per le comunicazioni a lunga distanza.

Madden sarà l’Agente Ross; accanto a lui Holliday Grainger (I Borgia Usa) e Anneika Rose (Line of Duty), nell’episodio scritto da Matthew Graham (Life on Mars).

Le altre star che impreziosiranno le altre puntate saranno Anna Paquin (True Blood), Terrence Howard (Empire), Mireille Enos (The Catch), Greg Kinnear (Rake), Steve Buscemi (Boardwalk Empire) e Bryan Cranston (Breaking Bad); Cranston sarà anche produttore esecutivo.

Ispirati dalle storie brevi di Philip K. Dick, i 10 episodi di Electric Dreams verranno rilasciati da Amazon Prime Video prossimamente e saranno scritti da Ronald D. Moore (Outlander, Battlestar Galactica), Michael Dinner (Justified), Tony Grisoni (The Young Pope, Fear and Loathing in Las Vegas), Jack Thorne (Skins, Harry Potter and the Cursed Child), David Farr (The Night Manager), Dee Rees (Bessie) e Travis Beacham (Pacific Rim).

Fonte: TVLine

telegra_promo_mangaforever_2