L’attore e sceneggiatore Danny McBride parla della sua collaborazione con il regista David Gordon Green per scrivere insieme un nuovo film della saga di Halloween.

La star di Alien: Covenant ha parlato a Entertainment Weekly del reboot del franchise horror che sta realizzando con il suo amico di vecchia data Green, dopo l’annuncio, giunto agli inizi di quest’anno, che i due autori avrebbero realizzato la sceneggiatura di questo nuovo Halloween.

“David Green è uno dei miei più vecchi amici”, ha dichiarato McBride. “Era il mio vicino durante il mio primo anno al college. Siamo sempre stati amici, abbiamo sempre lavorato insieme e abbiamo una compagnia insieme”.

McBride continua dicendo che lui e Green si stanno divertendo molto lavorando sul reboot, specialmente grazie all’amore condiviso per il film originale e stanno prestando molta attenzione a quelli che sono stati gli errori commessi nei sequel.

“Si ha la netta impressione che, man mano che la serie va avanti, Michael Myers diventi una sorta di Frankenstein e sia quasi indistruttibile, e io credo più lui fosse indistruttibile, meno spaventoso diventasse. Così l’ambizione mia e di David è quella di spogliare il personaggio di Michael Myers da questi elementi per fare in modo che risulti più realistico, cosa che per me lo rende più spaventoso”.

Tutto ciò è in linea con il produttore e regista del primo Halloween, John Carpenter, che ha dichiarato: “Halloween ha bisogno di tornare alle sue tradizioni”, quando il reboot è stato annunciato lo scorso anno.

Il reboot di Halloween uscirà nelle sale cinematografiche il 18 ottobre 2018. Fino ad allora, per tutti gli aggiornamenti del caso restate sulle nostre pagine.

Fonte: EW, via IGN.

telegra_promo_mangaforever_2