È già online il Giornale di Sergio Bonelli Editore, che offre una panoramica sui due mesi che abbiamo davanti. Ecco la seconda e ultima parte della consueta carrellata di copertine, tavole, notizie e anteprime.

Sei gli appuntamenti in edicola con Dylan Dog tra maggio e giugno. Anzitutto c’è “Lo scuotibare”, albo numero 21 del Color Fest disponibile dal 5 di questo mese, nel quale si racconta di come la metropolitana di Londra sia invasa da ossa umane. Ci sono, poi, i due appuntamenti con la serie regolare, il 30 maggio con “Graphic horror novel”, il numero 369 del mensile, e il 29 giugno con “Il terrore”, albo nel quale in un clima di alta tensione il terrore si muove lungo i corridoi di una scuola. Sempre a fine giugno è atteso anche il Maxi Dylan Dog Old Boy 30, con tre storie impossibili per il Nostro. Infine, due appuntamenti con Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, la nuova serie partita proprio a maggio che ripropone ai lettori i grandi classici dylaniati firmati da Sclavi in una lussuosa edizione tutta a colori.

Ben sette gli appuntamenti con Tex, di cui quattro con la collana quindicinale Tex Classic, che prevede tra maggio e giugno le uscite dei numeri dal 6 al 9. Ovviamente due gli appuntamenti con la serie mensile: il 6 maggio è uscito “Gli incappucciati del Klan” e il 7 giugno è atteso “La pista dei Forrester”, albo numero 680 della serie regolare. Infine, il 20 giugno esce anche “Il magnifico fuorilegge”, albo numero 32 di Tex Speciale.

Nei sessanta giorni un’unica uscita per la collana Romanzi a fumetti, che ha appunto cadenza bimestrale. Dall’11 di maggio è disponibile “La Bestia”: protagonista un gioco perverso e mortale, condotto dalla mente feroce e folle di un inafferrabile assassino.

Sei gli appuntamenti con Nathan Never nel bimestre in corso. Si comincia a metà maggio con l’albo numero 20 di Universo Alfa, “Sezione Eurasia – Phantom”, che racconta di come il terrore serpeggi nella Città Bianca e Asjia sia sulle tracce di un misterioso dinamitardo. Nello stesso periodo spazio anche a “Il canto di Gaia”, albo numero 312 della serie regolare, occasionalmente tutto a colori. A fine maggio prende il via la miniserie Nathan Never Rinascita con il primo di sei volumi, “Ritorno alla terra”: nel monastero Shaolin corre una strana voce: forse Nathan Never non è sempre stato l’uomo saggio e retto che è oggi. Il 23 giugno spazio a “Senza tregua”: Nathan Never si lancia sulle tracce di Ned Mace nella speranza di ritrovare sua figlia Ann ancora in vita. Qualche giorno prima spazio a “Il caso Rose”, albo della serie regolare nel quale un crimine sepolto riemerge portando con sé inquietanti interrogativi. Il 24 giugno, infine, spazio ad Agenzia Alfa 39: dal cuore della Città Est fino allo spazio profondo quattro adrenaliniche avventure per l’Agente speciale Alfa.

Due gli appuntamenti con Morgan Lost. Il 19 maggio spazio a “Sogni di qualcun altro”, albo in cui sogni e sangue sono protagonisti tra le fredde mura del Tempio della Burocrazia di New Heliopolis. Il 21 giugno arriva “La trama di Oz”, albo numero 21 della serie mensile: l’Inferno spalanca i suoi cancelli, si scatena la follia e il serial killer Oz imperversa in città.

Infine, in questi sessanta giorni prenderà il via anche una nuova serie, Mercurio Loi, a colori. Il primo numero, “Roma dei Pazzi”, è in arrivo il 23 di maggio: nella Roma dell’Ottocento, Mercurio Loi affronta il suo acerrimo nemico, Tarcisio, a colpi di inganni, intelligenza e bastone. Il 22 di giugno spazio a “La legge del contrappasso”: quale mistero si cela dietro la maschera del Contrappasso?

telegra_promo_mangaforever_2