Napoli Comicon 2017: da Star Wars a Rat-Man, passando per Asterix, la conferenza di Panini Comics

Entra nel nostro canale di Telegram per non perderti nessuna news. Clicca qui.
Loading...
Le prossime pubblicazioni di Leo Ortolani, le uscite estive e autunnali di Star Wars, il secondo volume di Contro Natura di Mirka Andolfo. Di questo e di molto altro ancora si è parlato nella conferenza, arricchita da tanti ospiti, tenuta dai coordinatori editoriali della Panini Comics.

Star Wars, Rat-Man e tanto altro. Durante la conferenza stampa di Panini Comics i coordinatori editoriali Diego Malara, Nicola Peruzzi e Sara Mattioli, accompagnati da tanti ospiti, hanno annunciato le prossime uscite che riguarderanno la casa editrice emiliana.

Partendo con Rat-Man Diego Malara ha annunciato «che C’è Spazio per Tutti uscirà a novembre. Si tratta di un progetto che dà l’idea di come il percorso di Leo Ortolani si articolerà nel post Rat-Man. Qui a Napoli ne abbiamo dato solo un assaggio, il fumetto completo uscirà per il Lucca Comics & Games 2017».

In estate invece «verrà pubblicato lo speciale a colori di Rat-Man intitolato Yellow, che ripubblicherà le storie con le quali per la prima volta Ortolani si è messo alla prova con il manga».

Primi ospiti speciali della conferenza sono stati Marco Taddei e Simone Angelini, autori di Malloy- Gabelliere Spaziale.

 

 «Questo fumetto s’ispira al caos- hanno dichiarato i due fumettisti- volevamo qualcosa che avesse l’attrattiva di un buco nero. Malloy è una storia fantascientifica, racconta le vicende di un personaggio che lavora per l’Equitalia intergalattica»Malloy-Gabelliere Spaziale ha debuttato al Napoli Comcon, ma è già disponibile nelle fumetterie.

Successivamente è stata comunicata la data d’uscita di Manuale illustrato dell’idiota digitale, realizzato da Diego Cajelli e che verrà presentato da Panini al Salone del Libro di Torino.

Il massimo riserbo ruota invece attorno ad Asterix e la Corsa d’Italia, di Jean-Yves Ferri e Didier Conrad, per il quale Diego Malara e Sara Mattioli hanno potuto affermare solo che «sarà ambientato in diverse città della nostra Penisola».

Per quanto riguarda gli incroci tra fumetti, giochi di ruolo e videogiochi è stato annunciata l’uscita di Mass Effect Discovery,  di Jeremy Barlow, John Dombrow e con Gabriel Guzmàn ai disegni. titolo pubblicato da Dark Horse.

Inoltre è stata annunciata anche la pubblicazione del fumetto dedicato a Warhammer,  intitolato Warhammer 40.000: Will of Iron, realizzato per Titan Comics da George Mann e Tazio Bettin.

Altri ospiti della conferenza Panini sono stati Jacopo Camagni e Marco B. Bucci, autori di Nomen Omen, il cui numero zero è stato distribuito all’interno del survival kit per gli abbonati del COMICON. Il primo numero di Nomen Omen uscirà per il Lucca Comics & Games 2017. 

Marco Bucci ha dichiarato che «il numero zero, quello distribuito al COMICON, è un prequel di 16 pagine, che si distanzia dalla storia di circa vent’anni. Il mondo di Nomen Omen è il nostro mondo, dietro al quale se ne nasconde un’altro».

Passando ai grandi autori stranieri Panini Comics ha annunciato che Reborn di Mark Millar e Greg Capullo uscirà a settembre. Sarà un fumetto che mischierà scienze fiction e fantasy.

Mentre di Goddamned di Jason Aaron e R.M. Guera, in uscita tra ottobre e novembre, ne ha parlato Nicola Peruzzi:«Si riuniscono Aaron, che è uno dei più grandi scrittori di fumetti degli ultimi anni e Guera. Raccontano una storia violentissima ambientata all’interno della Bibbia, con personaggi molto violenti. Il primo volume è intitolato Prima del Diluvio».

Altro grande autore con un progetto a dir poco assurdo è Grant Morrison, il quale assieme a Dan Mora ha realizzato Klaus, ovvero le origini segrete di Babbo Natale. Sarà un «Babbo Natale di menare», in uscita ovviamente a dicembre.

The Fix di Nick Spencer (sceneggiatore di punta della Marvel) e Steven Lieber, pubblicato dalla Image Comics, arriverà in autunno, e sarà un fumetto che racconterà la storia di due poliziotti corrotti a Los Angeles.

A settembre e ottobre invece usciranno Hip-Hop Family Tree vol. 3 e 4, di Ed Piskor, che continua nel suo racconto della storia dell’Hip-hop a fumetti.

Per quanto riguarda i fumetti francesi tutti in carrellata sono stati annunciati i proseguimenti delle pubblicazioni di: XIII, XIII Mistery, Samurai, Druidi, Elfi, Oracolo, Tyler Cross, Thorgal, ed Hercule.

L’ultimo ospite della conferenza è stata Mirka Andolfo, la quale presenterà a Lucca il secondo volume di Contro Natura. 

«Ci saranno molti personaggi nuovi- ha dichiarato l’autrice- mentre di alcuni già visti sul primo volume verranno chiariti meglio i ruoli. Mi soffermerò molto anche sui cattivi». La copertina variant sarà realizzata da Tanino Liberatore. 

 

Il gran finale della conferenza è stato riservato a Star Wars. A luglio terminerà Darth Vader che sarà sostituito da Darth Maul di Cullen Bunn e Luke Ross. Mentre nella serie regolare di Star Wars farà il suo esordio Poe Dameron, il pilota incontrato per la prima nel film Il Risveglio della Forza. Il fumetto sarà realizzato da Charles Soule  e Phil Noto.

Per quanto riguarda i cartonati: a luglio verrà pubblicato Darth Maul: il figlio di Dathomir, di Jeremy Barlow e Juan Friger.

Ad agosto verrà pubblicato l’ultimo volume di Darth Vaderad ottobre uscirà il volume su Chewbecca, a novembre Obi -Wan & Anakin, stesso mese nel quale verrà pubblicato l’ultimo numero delle storie classiche Star Wars Omnibus vol.5

Mentre per quanto riguarda “I grandi tesori” tra novembre e dicembre usciranno i volumi in formato gigante de La Vendetta dei Sith e de Il Risveglio della Forza.

 

Entra nel nostro canale di Telegram per non perderti nessuna news. Clicca qui.
Loading...

COMMENTI