Non sarebbe una sorpresa considerando il grande amore di Murata per Dragon Ball.

Che Yusuke Murata, il disegnatore del manga One-Punch Man – scritto ed ideato da ONE – sia un appassionato da sempre di Dragon Ball non è una novità. Egli stesso ha più volte sottolineato che la sua ispirazione viene proprio dalla grande epopea creata da Akira Toriyama e lo ha anche dimostrato pubblicando delle tavole di omaggio. Cliccate qui per vedere il suo disegno di Goku trasformato in Super Saiyan contro Freezer.

Se quel disegno di Goku e Freezer è soltanto una sua fan art, Murata avrebbe disegnato, per uno degli ultimi capitoli di One-Punch Man, una tavola che parrebbe praticamente omaggiare una delle celebri scene durante lo scontro tra Piccolo e Goku. Il disegno (per One-Punch Man) riprende praticamente la stessa dinamica e la stessa situazione di combattimento, ovvero un pugno ben assestato nello stomaco. Ecco qui di seguito la tavola:

A destra la tavola di One-Punch Man mentre a destra quella di Dragon Ball.

Sembrerebbe chiaro da dove avrebbe preso ispirazione l’autore, ma tutto questo potrebbe anche essere il frutto di una coincidenza, non lo sapremo mai al 100% se Murata abbia preso spunto. D’altro canto, è gratificante avere l’opportunità di poter omaggiare il proprio autore preferito ispirandosi ad una scena in particolare e poi, quale miglior modo per rifilare un sonoro pugno nello stomaco se non questo?

One-Punch Man è un manga seinen scritto da One e disegnato da Yusuke Murata sulla rivista Weekly Young Jump (Shueisha). Con 73 capitoli pubblicati a cadenza quindicinale, i primi 71 sono raccolti in 13 volumetti (cliccate qui per vedere la copertina e i dettagli dell’ultimo volume). In Italia, il manga è edito da Planet Manga con 8 volumi disponibili per l’acquisto.

Il manga ha ispirato una serie animata, composta da 12 episodi, andata in onda dal 4 ottobre al 20 dicembre 2015. In Italia, grazie alla Dynit, è stata trasmessa in contemporanea col Giappone, con sottotitoli, sulla piattaforma streaming VVVVID. Dal 12 gennaio 2016 la versione doppiata in italiano dell’anime è trasmessa in streaming sulla stessa piattaforma.

La seconda stagione animata è stata annunciata ed è in produzione. I JAM Project, la band giapponese che ha prestato la loro voce nella opening della prima stagione (The Hero!!), ritorneranno a cantare la sigla principale della seconda stagione.

Fonte: comicbook.com

 

telegra_promo_mangaforever_2