Dopo l’annuncio della nuova miniserie dedicata a Nightwing, lo scrittore Kyle Higgins si lascia andare a un po’ di cinguettii.

Avevamo già riportato l’annuncio dell’uscita della miniserie Nightwing: The New Order a partire dal prossimo agosto, con Kyle Higgins ai testi e Trevor McCarthy. La miniserie sarà un Elseworld ambientato nel futuro dell’Universo DC e proprio Higgins ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo profilo Twitter, oltre a rispondere ad alcune domande dei fan.

Per riassumere, The New Order sarà composta da 6 uscite e, rispondendo a un fan, Higgins lo ha paragonato alla versione “Dick Grayson” di Red Son.

Inoltre lo scrittore ha affermato che Nightwing è il suo personaggio preferito in assoluto e che il primo numero è stato da lui scritto ben un anno fa. Durante la storia sarà esplorata a fondo la messa al bando dei superpoteri e i motivi che hanno spinto Grayson a diventare quello che vedremo nella miniserie, oltre a soffermarsi sul rapporto complicato tra Dick e suo figlio, il quale vuole capire cosa ha fatto cambiare tanto il genitore.

E per chi si stesse preoccupando, Higgins tranquillizza i lettori:

E per tutti quelli che mi stanno tweettando, Nightwing non correrà avanti e indietro a uccidere gente. Non ha commesso un genocidio. Questo non è quel genere di fumetto.

Fonte: CBR.

telegra_promo_mangaforever_2