La rete stacca la spina alle sue due novità autunnali della stagione.

Ci stiamo avvicinando agli Upfronts 2017, ovvero la settimana degli annunci dalle reti americane delle vostre serie tv preferite (che seguiremo per voi) e cominciano ad arrivare le prime decisioni difficili per i network. The CW ha deciso di cancellare ufficialmente le sue due novità che avevano debuttato lo scorso autunno, ovvero Frequency e No Tomorrow.

Entrambe partite con bassi ascolti non migliorati nelle settimane successive, i due telefilm non avevano ricevuto un ordine aggiuntivo oltre i 13 episodi inizialmente previsti; sembrava potessero avere una chance grazie ad una messa in onda su Netflix negli Usa, ma così non è stato.

Frequency, adattamento dell’omonimo film del 2000, aveva come protagonista Peyton List nei panni di una poliziotta che riesce a comunicare col padre deceduto attraverso le frequenze di una radio. No Tomorrow era un dramedy con protagonisti Tori Anderson e Joshua Sasse nei panni di un’improbabile coppia: una ragazza da sempre giudiziosa e un ragazzo impulsivo che crede che la fine del mondo sia vicina.

La rete giovane ha aspettato la fine della stagione per rendersi conto dei propri piani per la prossima stagione tv, che verranno annunciati la prossima settimana.

The CW ha già rinnovato l’altra novità di midseason, Riverdale (unica sopravvissuta fra le new entry) assieme a Arrow, The Flash, Supergirl, DC’s Legends of Tomorrow, Supernatural, Jane the Virgin, Crazy Ex-Girlfriend e The 100. La quarta stagione di Reign è stata l’ultima così come l’ottava di The Vampire Diaries.

Rimangono in forse solamente iZombie e The Originals, la prima con maggiori chance di rinnovo a quanto pare e, essendoci ben sei pilot a cui la rete è interessata per la prossima stagione, The Originals potrebbe chiudere definitivamente la stirpe dei vampiri sul network.

Fonte: Deadline

telegra_promo_mangaforever_2