A pochi mesi dall’uscita cinematografica di Spider-Man: Homecomig, dove ricoprirà il ruolo di villain, l’Avvoltoio decide di cambiare nome.

In occasione del Free Comic Book Day la Marvel Comics ha pubblicato uno speciale albo su Secret Empire che contiene anche un primo sguardo alla nuova serie Peter Parker: The Spectacular Spider-Man, di cui vi avevamo già parlato, e che debutterà a giugno.

La storia in questione è realizzata da Chip Zdarsky e Paulo Siqueria che, oltre a mostrarci Peter Parker e Mary Jane Watson a pranzo insieme, riportano in scena l’Avvoltoio, alias Adrian Toomes, pronto a rovinare l’incontro tra i due. D’altro canto, come fare a non tirare in ballo proprio l’Avvoltoio, visto che nel prossimo film dedicato all’Arrampicamuri, Spider-Man: Homecoming, sarà proprio lui l’antagonista principale del nostro eroe?

La cosa divertente è che l’Avvoltoio decide però di presentarsi con un nuovo e altisonante nome di battaglia: Falcon!

Sì, avete letto bene, uno dei cattivi storici della Marvel ha avuto la brillante idea di prendere il nome di battaglia usato precedentemente da Sam Wilson, uno dei due Capitan America attualmente in circolazione, e usarlo come se niente fosse.

Allo stupefatto Spider-Man, che esclama “Costume da Falcon? Stai… Stai cercando di cambiare il tuo marchio?”, l’ex-Avvoltoio risponde “Io… Il nome era libero!”.

Evidentemente Toomes (oppure Zdarsky) non ha fatto bene i compiti e non si è accorto che il nome lo ha già preso Joaquin Torres, il protetto di Sam Wilson.

Fonte: Bleeding Cool.

telegra_promo_mangaforever_2