Si prepara a tornare nelle fumetterie americane Cable, con una nuova serie che ci porterà da un capo all’altro del tempo.

X-Men, Nuovi Mutanti, Incredibili Avengers, clan Askani, Six Pack sono alcuni dei gruppi che hanno visto tra le loro fila Nathan Christopher Charles Summers, meglio noto come Cable, ma il nostro mutante dal braccio tecno-organico e l’occhio scintillante è anche famoso per essere un solitario. Nel corso della sua lunga carriera fumettistica, iniziata come Cable su New Mutants #87 (in Italia X-Marvel #44 della Play Press), Nathan Summers si è trovato a interpretare molti ruoli, dal guerrafondaio al mentore, passando per il messia e fino al padre adottivo per Hope Summers.

A fine maggio James Robinson e Carlos Pacheco riporteranno però Cable al nucleo originale della sua figura: il viaggiatore temporale. Con Cable #1 partirà una storia che vedrà il nostro protagonista impegnato a saltare da un’epoca all’altra col solo scopo di preservare la linea temporale dell’Universo Marvel. E sarebbe pure ora che qualcuno lo facesse, visti tutti i casini che eroi e criminali causano di continuo con le loro macchine del tempo improvvisate!

Il motivo dietro questa missione non sarà subito chiaro, ma Robinson promette di rivelarlo pian piano con l’avanzare della storia, mentre ci catapulterà in un susseguirsi di scenari degni del Dottor Who, dalla Prima Guerra Mondiale all’Inghilterra Vittoriana, passando per l’Età della Pietra.

Ma godetevi ora questa anteprima da Far West!

Fonte: ComicBook.com.

telegra_promo_mangaforever_2