Fra @Asena0330 e la sorellina minore passano ben 14 anni di differenza. E se anche voi avete avuto a che fare con dei bambini, saprete benissimo quanto possano essere dispendiosi.

Per questo motivo il ragazzo sta tenendo conto di quanti soldi spende per la sorellina, in modo da essere ripagato in futuro.

Sto facendo una lista di tutto ciò che compro per la mia sorellina. Ho intenzione di essere ripagato non appena sarà grande, perché voglio che sappia quanto è difficile il mondo degli adulti.” Ha scritto su twitter.

Ma vediamo un po’ quanto dovrà sborsare la povera bambina una volta cresciuta: 300 yen per delle caramelle, 500 yen per un dolce, 50,000 yen per uno zaino, 2,000 yen per dei biglietti del cinema e 5,000 yen per dei giocattoli.

Totale? Zero yen! Si, siamo ancora in grado di fare dei semplici calcoli matematici, ma @Asena0330 nella sua lista ha tenuto conto anche di altri fattori.

Ecco, quindi, tolti dal totale 800 yen perché la sorellina è tremendamente dolce dopo aver mangiato i suoi dolcetti, ed altri 50,000 yen perché lo zainetto nuovo le sta d’incanto. Abbonati, anche, 7,000 yen perché la bambina – che potrà quindi tirare un sospiro di sollievo – è semplicemente… dolce!

Fonte: Rocketnews24.com; Fonte immagine di copertina: Independent.ie

telegra_promo_mangaforever_2