Il film uscirà il prossimo 1 giugno in Italia.

Lo scorso ottobre Wonder Woman è stata designata ambasciatrice dell’ONU per una campagna sulla parità tra i sessi con una cerimonia che si è tenuta a New York e alla quale hanno preso parte Gal Gadot e Lynda Carter, le attrici che hanno interpretato l’amazzone sul piccolo e grande schermo, Patty Jenkins, regista del nuovo film sulla supereroina e Diane Nelson, Presidente della DC Entertainment.

Tuttavia è stata subito indetta una petizione contro la scelta della testimonial con la seguente motivazione: “Anche se i creatori del personaggio volevano che Wonder Woman rappresentasse una donna ‘guerriera’ forte e indipendente con un messaggio femminista, il personaggio viene attualmente rappresentato come una donna bianca maggiorata dalle proporzioni impossibili.'”

La petizione è stata accolta. Il ruolo di ambasciatrice di Wonder Woman sarebbe dovuto durare per tutto il 2017 e invece ha avuto termine lo scorso dicembre.

Intervistata dal New York Times, Gal Gadot ha dichiarato: “Come femminista credo che ognuno abbia il diritto di vestirsi come vuole. In ogni caso, c’è un malinteso. Femminismo significa uguaglianza, scelta e libertà. Gli sceneggiatori, Patty ed io abbiamo cercato il modo migliore per mostrare che Diana non è consapevole dei ruoli sociali. Non ha preconcetti sui sessi. Per lei, siamo tutti uguali.”

“Abbiamo visto molte storie con protagonisti uomini. Quindi più storie abbiamo con protagoniste donne e meglio è. Sono sicura che il film sarà da ispirazione per le ragazzine ma non puoi dare potere alle donne senza darlo anche agli uomini. Spero che Wonder Woman sia un’icona anche per loro.”

Wonder Woman arriverà nei cinema di tutto il mondo la prossima estate, quando Gal Gadot tornerà a vestire i panni del famoso personaggio in questa epica avventura di azione diretta da Patty Jenkins. Prima ancora d’essere Wonder Woman, lei era Diana, principessa delle Amazzoni, cresciuta su un’isola paradisiaca al riparo dal mondo esterno e allenatasi per diventare una guerriera invincibile. L’arrivo di un pilota americano, schiantatosi sulle coste e il suo racconto riguardo al violento conflitto che si sta scatenando oltre quei confini, inducono Diana a lasciare la propria casa, convinta di poter fermare la minaccia. Combattendo al fianco degli esseri umani in una guerra che porrà fine a tutte le guerre, lei scoprirà i suoi poteri e… il suo vero destino.

Gal Gadot ha esordito nel ruolo di Wonder Woman in Batman v Superman: Dawn of Justice e tornerà nei due film sulla Justice League.

Diretto da Patty Jenkins (Monster), Wonder Woman vede nel cast Gal Gadot (Fast & Furious) nel ruolo di Diana Prince/Wonder Woman, Chris Pine (Star Trek) nel ruolo del Capitano Steve Trevor, Robin Wright (Millennium – Uomini che odiano le donne, House of Cards), Danny Huston (Scontro tra Titani, X-Men – Le Origini: Wolverine), David Thewlis (la saga di Harry Potter, La Teoria del Tutto), Ewen Bremner (Exodus – Dei e Re, Snowpiercer), Said Taghmaoui (American Hustle – L’apparenza inganna), Elena Anaya (La pelle che abito), Connie Nielsen (Il Gladiatore) e Lucy Davis (L’alba dei morti dementi).

telegra_promo_mangaforever_2