Code Geass: Lelouch of the rebellion
Tema di discussioni infinite, serate in bianco, litigi accesi e rotture di amicizie decennali. Non chiedete mai ad un otaku qual è l’anime migliore di tutti i tempi, sarebbe peggio che scoperchiare il vaso di Pandora.

Andando contro tutto ciò che il buon senso suggerisce, la nota rete pubblica radiotelevisiva NHK ha voluto festeggiare i cento anni dalla nascita degli anime risolvendo, una volta per tutte, il mistero. Per quasi tre mesi, dall’8 gennaio fino al 31 marzo, i fan hanno potuto votare la loro serie preferite da una lista di oltre 10.000 titoli. Ovviamente per evitare spiacevoli inconvenienti o “trucchetti” per far aumentare i voti di una precisa serie sono state usate delle regole molto rigide.

Più di 600.000 persone hanno votato il loro anime preferite, al termine dei conteggi sul sito della NHK è stata pubblicata la lista dei cento titoli che hanno ricevuto più punti. Scorrendo velocemente la classica salta subito all’occhio come le serie più recenti e moderne siano riuscite a conquistare le posizioni migliori.

Ad ogni modo i fan hanno dimostrato di avere idee diverse e contrastanti in merito a quale serie sia la migliore.

Le previsioni sono meno scontate di quanto si possa credere.

10 – Osomatsu-san

Osomatsu-san

Divertimento moltiplicato alla sesta potenza con l’anime Osomatsu-san che conquista la prima posizione della top ten come migliore anime mai realizzato.

Le avventure dei sei fratelli Matsuno, tutti innamorati della stessa ragazza, hanno fatto ridere e appassionare come poche serie degli ultimi anni. Merito dell’anime è quello di aver riportato sulla cresta dell’onda il genere comico che sembrava caduto nel dimenticatoio.

Nota particolare, il manga da cui è tratto l’anime risale agli anni ’60.