Il film è attualmente disponibile nelle sale italiane.

Intervistato da USA Today, James Gunn, regista di Guardiani della Galassia Vol. 2, ha rivelato i contenuti di una scena durante i titoli di coda che è stata eliminata. Durante il film, Yondu e Rocket Raccoon sconfiggono i Ravagers che si sono ammutinati. Gef, il Ravager con gli occhiali, sopravvive all’attacco. Nella scena eliminata, Mantis e Gamora lo trovano mortalmente ferito mentre urla dal dolore.

Gunn: “Nella scena capiamo che Gef è stato tutto il tempo sulla nave mortalmente ferito. Ma finiva per creare un po’ di confusione.”

Con la colonna sonora dell’Awesome Mixtape n. 2, Guardiani della Galassia Vol. 2 prosegue le avventure del team attraverso gli estremi confini del cosmo. I Guardiani dovranno lottare per tenere unita la loro famiglia e dovranno svelare il mistero dietro le origini di Peter Quill. Vecchi nemici diventano nuovi alleati e alcuni personaggi dei fumetti amati dai fan giungeranno in aiuto dei nostri eroi mentre il Marvel universe cinematografico continua ad espandersi.

Guardiani della Galassia Vol. 2 vede il ritorno nel cast di Chris Pratt nel ruolo di Peter Quill alias Star-Lord, Zoe Saldana nel ruolo di Gamora, Dave Bautista nel ruolo di Drax, Vin Diesel nel ruolo di Groot, Bradley Cooper nel ruolo di Rocket, Michael Rooker nel ruolo di Yondu, Karen Gillan nel ruolo di Nebula e Sean Gunn nel ruolo di Kraglin. Tra le new entry figurano Elizabeth Debicki, Chris Sullivan e Kurt Russell.

telegra_promo_mangaforever_2