Spunta un indizio che indicherebbe il regista di Memento Inception come nuovo regista della saga di 007.

Non è ancora dato sapere chi raccoglierà l’eredità di Sam Mendes come nuovo regista del franchise di James Bond, ma dopo le indiscrezioni che puntavano verso Paul McGuigan, nuovi sviluppi confermerebbero la presenza nel progetto di Christopher Nolan.

Slash Film riporta che la casa di produzione del regista dell’imminente e attesissimo Dunkirk, la Syncopy, produrrà Bond 25. Stando alla pagina della compagnia su IMDb, il prossimo progetto in cantiere sarà proprio il film su 007.

Poco dopo il tweet è stato rimosso proprio da IMDb, il ché di certo non conferma nulla, ma sicuramente neanche smentisce.

Se davvero la Snycopy verrà coinvolta nel progetto, è davvero difficile credere che il regista britannico si limiterebbe al ruolo di produttore, lasciandosi sfuggire l’occasione di dirigere il film. Inoltre, qualora Nolan fosse davvero ingaggiato per Bond 25, allora è molto probabile che sarà Tom Hardy ad indossare i panni dell’agente segreto più affascinante al servizio di Sua Maestà.

Qualche settimana fa, proprio Hardy aveva dichiarato: Chris [Nolan] sarebbe fantastico! Wow, sarebbe davvero meraviglioso. Un regista fantastico per un film su Bond. Mi chiedo cosa potrebbe diventare il nuovo capitolo del franchise, lui potrebbe portare qualcosa di nuovo, creare qualcosa di molto profondo.”

Non ci resta che aspettare, per ora. Nell’attesa, vi ricordiamo che Dunkirk, il nuovo film scritto, diretto e prodotto da Nolan, arriverà in Italia il 31 agosto, mentre negli USA il 21 luglio.

telegra_promo_mangaforever_2