Il film è attualmente disponibile nelle sale italiane.

Intervistato da Screen Rant, Chris Pratt, interprete di Peter Quill in Guardiani della Galassia Vol. 2, ha parlato dell’evoluzione dell’arco narrativo del personaggio: “Sarei curioso di vedere cos’accadrebbe a Peter se tornasse sul suo pianeta natale. Sarei curioso di sapere che tipo di relazioni problematiche ha avuto prima di incontrare Gamora. Sarei curioso di sapere chi ha fregato durante la sua vita per arrivare dov’è ora. Sarei curioso di sapere cos’ha fatto quand’era un Ravager, come questo abbia risonato a livello karmico in tutto il cosmo prima di tornare ad esigere il prezzo. Voglio vederlo nel ruolo di figura paterna per Groot. C’è molto di più da sapere su di lui. Queste sono solo le prime idee che mi vengono in mente.”

Con la colonna sonora dell’Awesome Mixtape n. 2, Guardiani della Galassia Vol. 2 prosegue le avventure del team attraverso gli estremi confini del cosmo. I Guardiani dovranno lottare per tenere unita la loro famiglia e dovranno svelare il mistero dietro le origini di Peter Quill. Vecchi nemici diventano nuovi alleati e alcuni personaggi dei fumetti amati dai fan giungeranno in aiuto dei nostri eroi mentre il Marvel universe cinematografico continua ad espandersi.

Guardiani della Galassia Vol. 2 vede il ritorno nel cast di Chris Pratt nel ruolo di Peter Quill alias Star-Lord, Zoe Saldana nel ruolo di Gamora, Dave Bautista nel ruolo di Drax, Vin Diesel nel ruolo di Groot, Bradley Cooper nel ruolo di Rocket, Michael Rooker nel ruolo di Yondu, Karen Gillan nel ruolo di Nebula e Sean Gunn nel ruolo di Kraglin. Tra le new entry figurano Elizabeth Debicki, Chris Sullivan e Kurt Russell.

telegra_promo_mangaforever_2