Tite Kubo (Bleach) e Yusei Matsui (Assassination Classroom) saranno presto protagonisti di una doppia intervista

Pubblicato il 27 Aprile 2017 alle 11:40

Gli autori di Bleach e Assassination Classroom faccia a faccia.

Secondo quanto riporta l’anteprima del 2° numero del 2017 di Shonen Jump GIGA (Shueisha), che sarà pubblicato il 26 maggio 2017 in Giappone, il terzo numero della stessa rivista riporterà una conversazione a mo’ d’intervista doppia con Tite Kubo, il mangaka famoso per aver scritto e disegnato Bleach, e Yusei Matsui, disegnatore e sceneggiatore di Assassination Classroom.

Entrambe le opere sono state serializzate su Weekly Shonen Jump.

L’evento potrebbe risultare abbastanza interessante perchè lo scorso anno, nella stessa rivista, è stata riportata una conversazione esclusiva tra Masashi Kishimoto e Yoshihiro Togashi (potete raggiungerla qui), rispettivamente autori di Naruto e Hunter x Hunter. In quella conversazione, Kishimoto e Togashi hanno anche offerto degli spunti sulle loro prossime opere e, dal momento che sia Kubo che Matsui hanno concluso Bleach e Assassination Classroom, possiamo ben sperare che la conversazione verta sui loro prossimi progetti.

Staremo a vedere.

Tite Kubo ha concluso Bleach la scorso agosto 2016. Attualmente due nuovi romanzi legati alle vicende originali dell’opera, quindi canonici, sono disponibili in Giappone (per i dettagli cliccate qui e qui). Inoltre, è in produzione anche l’adattamento Live Action. Cliccando qui, potrete vedere le prime immagini dal set.

Yusei Matsui, invece, ha concluso Assassination Classroom nel marzo del 2016 dopo averlo lanciato nel 2012.

Fonte articolo: bleachmx.fr

Articoli Correlati

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU BLACK CLOVER 310. Continua lo scontro tra Yuno e Zeno. Yuno utilizza la Magia delle...

23/10/2021 •

17:53

Cesare – Il Creatore che ha distrutto volge al termine dopo 16 anni di pubblicazione. L’ambizioso seinen manga...

23/10/2021 •

14:53

Nella giornata di ieri, Panini Comics ha annunciato con un post su Facebook che le prossime uscite editoriali potrebbero subire...

23/10/2021 •

14:37