Code Vein: il nuovo progetto di Bandai Namco si presenta con una serie di screenshot ufficiali

Pubblicato il 20 Aprile 2017 alle 13:25

Poche ore fa Bandai Namco ha pubblicato le prime immagini ufficiali di Code Vein, il suo nuovo progetto di RPG che ha già creato grandi aspettative e attenzioni.

Qualche giorno fa vi avevamo dato qualche informazione sommaria trapelata su questo nuovo interessante progetto di Bandai Namco chiamato Code Vein.

La storia ci vede immersi in un futuro non troppo lontano, con un misterioso disastro che ha portato al collasso del mondo come lo conosciamo oggi. Gli alti grattacieli, una volta simbolo di prosperità, sono ormai tombe senza vita della passata umanità perforata dalle Spine del Giudizio. Al centro di tutta questa distruzione c’è una società segreta di Redivivi chiamata Vein.

Il bastione finale della resistenza si trova dove i pochi rimasti lottano per sopravvivere, benedetti dai Doni del potere all’altissimo prezzo però dei loro ricordi e dell’inesauribile sete di sangue che li dilania. Arrendersi pienamente a questa sete di sangue significa anche rischiare di diventare uno dei Perduti (Lost), dei fantasmi diabolici che hanno perso anche quel briciolo di umanità che gli rimaneva.

Questa è la storia alla base di Code Vein che si struttura come un complesso Action RPG, dove dovremo assumere il ruolo di un Redivivo (Revenant). Dopo essere stati catapultati nel mondo di Vein, dovremo esplorare il mondo insieme ad un compagno che potremo scegliere fra i vari abitanti nostri alleati, per riuscire a scoprire le memorie perdute e trovare una via di fuga a questa nuova folle realtà che ci circonda.

Il mondo di Code Vein è veramente pericoloso e costellato di insidie, pieno di nemici crudeli in agguato ad ogni angolo e boss terrificanti che metteranno alla prova i nostri nervi e le abilità dei nostri personaggi.

Inoltre, come Redivivi avremo accesso ai Blood Veil, dei dispositivi in grado di succhiare il sangue dai nemici e potenziare le nostre abilità rendendoci ancora più forti. Sfruttando questa vasta gamma di abilità potenziate, che si chiamano Doni, potremo anche mutare forma per aumentare a dismisura la nostra forza di base, indebolire i nemici e renderli più vulnerabili e infine poter utilizzare le abilità delle nuove armi grazie a degli attacchi super potenti e combinati.

La corposa gamma di armi unita alla potenza dei Doni di ciascun personaggio consentirà ai giocatori di adattarsi alle varie condizioni di combattimento e personalizzare i loro stili di gioco. Inoltre, le vaste aree di cui è composto il terreno di scontro potrà essere sfruttato a nostro vantaggio avendo la possibilità di combattere, in singolo o cooperativa.

Qui di seguito vi riportiamo una ricca galleria di immagini ufficiali appena pubblicate, che ci mostrano tutta la potenza del sistema grafico, la raffinatezza dello stile del gioco e inoltre ci introduce anche ai primi personaggi che potremo utilizzare, con le loro temibili armi, i potenziamenti e anche i temibili Perduti con cui ci troveremo a scontrarci.

Non da ultimo la bellezza dei dungeon in cui ci troveremo a combattere dal ricercato studio scenografico e dalla grande atmosfera.

Infine ricordiamo che Code Vein è stato ufficialmente annunciato che sarà pubblicato nel 2018 sebbene al momento non sono ancora date date ufficiali e le piattaforme su cui uscirà.

Articoli Correlati

Shaman King sta per tornare su Netflix con nuovi episodi della recente serie anime che adatta dal principio lo shonen manga di...

02/12/2021 •

20:53

Importanti novità per i fan di Fruits Basket. Prelude, che non è altro che un film animato riassuntivo basato sulle...

02/12/2021 •

20:00

Il canale YouTube Gundam Info, riferimento internazionale per tutti gli appassionati della serie, ha rilasciato da poco...

02/12/2021 •

19:38