GameStop: a rischio chiusura 225 punti vendita nel mondo

Pubblicato il 16 Aprile 2017 alle 14:25

Il famoso rivenditore di videogames statunitense inizia a perdere i colpi, e si paventa la chiusura di diversi punti vendita nel mondo.

Durante il 2016 è stato registrato un calo di vendite del 13,6% rispetto quelli del precedente anno di esercizio da parte del colosso dei videogames GameStop. Sulla base di queste vendite deludenti è stata annunciata la possibilità di chiusura di circa il 3% dei punti vendita in tutto il mondo, cioè 225 dei 7.500 punti vendita della società attualmente in attività.

Secondo quanto riferito dalla dirigenza di GameStop, queste perdite sono dovute alle promozioni aggressive da parte degli altri rivenditori e alle vendite deboli di alcuni titoli classificati AAA, accompagnati oltretutto da un prezzo medio di 69,99€ che sta lasciando sempre più spazio ai mercati online.

Articoli Correlati

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

01/12/2021 •

21:47

Il popolare gioco per smartphone Romancing Saga Re; Universe si appresta a diventare un vero e proprio manga. Ad annunciarlo è...

01/12/2021 •

20:25

La mangaka Kei Toume non conosce un attimo di pausa. La prolifica autrice ha, difatti, proposto il suo nuovo manga sulle pagine...

01/12/2021 •

19:30