L’Attacco dei Giganti, cancellato lo spettacolo teatrale

Pubblicato il 13 Aprile 2017 alle 12:09

La messa in scena era inizialmente prevista nei teatri del Giappone dal 28 Luglio al 3 Settembre.

Il sito ufficiale dello spettacolo teatrale basato sul manga originale L’Attacco dei Giganti di Hajime Isayama ha annunciato che la produzione ha deciso di cancellare la realizzazione dell’adattamento a seguito della tragica scomparsa del 38enne acrobata Kazutaka Yoshino — uno dei membri principali dello staff.

Il signor Yoshino è considerato insostituibile per la compagnia, la quale ha giudicato troppo difficile proseguire senza di lui la produzione dello spettacolo. Lo staff ha espresso il proprio cordoglio e si è scusato con gli appassionati.

Nel pomeriggio di Lunedì 10 Aprile il signor Yoshino — ex membro della compagnia Cirque du Soleil — è caduto per dieci metri dal quinto al secondo piano del Maihama Ampitheater di Chiba, situato dentro il Tokyo Disney Resort, mentre stava controllando l’equipaggiamento necessario alle scene di azione coi cavi. Al momento della caduta il signor Yoshino era dunque sospeso a mezz’aria che utilizzava l’attrezzatura.

I soccorsi non sono stati sufficienti e l’acrobata, colpito da un arresto cardiopolmonare, è stato dichiarato morto quando è arrivato in ospedale.

La polizia metropolitana giapponese sta indagando sulle circostanze del fatto con la collaborazione dello staff dello spettacolo.

Fonte: ANN

Articoli Correlati

Black Clover è un manga che vanta un seguito di tutto rispetto. L’opera realizzata da Yuuki Tabata – pubblicata...

05/12/2021 •

12:41

Dopo il recente annuncio relativo alla produzione di una seconda stagione animata, proseguono le iniziative legate a TONIKAWA:...

05/12/2021 •

12:20

La trasposizione anime del seinen manga Golden Kamuy di Satoru Noda proseguirà con una quarta stagione. A realizzarla lo studio...

05/12/2021 •

12:09