Multato per aver esposto un Super Mario gonfiabile fuori dal suo negozio di videogames

Pubblicato il 13 Aprile 2017 alle 11:40

Questa curiosa storia arriva direttamente dalla Florida dove il proprietario di un negozio di videogames è stato multato per aver esposto un grosso pupazzo gonfiabile raffigurante il baffuto idraulico Super Mario davanti l’ingresso dell’edificio.

Il protagonista di questa buffa vicenda è Scott Fisher, il padrone di un negozio di videogames, che per dare maggior visibilità alla suo punto vendita, ha deciso di esporre all’esterno, un Super Mario gonfiabile alto circa tre metri. L’ingombrante idraulico baffuto non è però passato inosservato alla solerte Polizia di Orange Park, che ha intimato Fisher di rimuovere il pupazzone o in caso contrario gli avrebbe fatto una multa di 100$ al giorno.

La Polizia ha dato poi la possibilità al negoziante di sostituire il Super Mario con un Babbo Natale o un coniglio pasquale o comunque qualcosa che si riferisca alle festività comandate. Ma il ragazzo non si è dato per vinto ed ha deciso di fare causa alla decisione della Polizia. Quindi per sapere come andrà a finire questa buffa vicenda bisognerà aspettare l’esito del giudizio della Corte.

TAGS

Articoli Correlati

Shaman King sta per tornare su Netflix con nuovi episodi della recente serie anime che adatta dal principio lo shonen manga di...

02/12/2021 •

20:53

Importanti novità per i fan di Fruits Basket. Prelude, che non è altro che un film animato riassuntivo basato sulle...

02/12/2021 •

20:00

Il canale YouTube Gundam Info, riferimento internazionale per tutti gli appassionati della serie, ha rilasciato da poco...

02/12/2021 •

19:38