Ghost Recon Wildlands: in arrivo l’espansione Narco Road

Pubblicato il 15 Aprile 2017 alle 17:50

Dopo il grande successo riscosso nella comunity videoludica da parte di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, Ubisoft decide di spingere il piede sull’acceleratore annunciando l’uscita della prima espansione, a poco più di un mese di uscita del gioco, stiamo parlando di Narco Road.

Ubisoft ha da poco annunciato Narco Road, la prima espansione di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands. Questo DLC sarà disponibile, su tutte le piattaforme in cui è uscito il gioco, a partire dal 25 aprile. Mentre per tutti i possessori del Season Pass l’accesso a Narco Road sarà anticipato al 18 aprile, cioè una settimana prima della sua uscita ufficiale prevista per tutti gli altri.

Narco Road avrà un prezzo all’uscita di 14,99€, mentre sarà gratuito per tutti i possessori del Season Pass. Il nuovo DLC sarà preceduto da un aggiornamento gratuito, il giorno 12 aprile per le versioni su PC e il 14 per quelle su console. Con questo aggiornamento avremo accesso alla stagione delle sfide settimanali che potranno essere svolte sia da soli, che in cooperativa con i nostri amici, o ancora nella community a partire dal 18 aprile.

In Narco Road avremo il compito di infiltrarci in tre gang di trafficanti guidate dal temibile ed inafferrabile El Invisible. Per riuscire a a consegnarlo alla giustizia, dovremo quindi giocare d’astuzia e farci strada da infiltrati nei pericolosi e diffidenti ranghi della sua grande organizzazione criminale. Dovremo quindi guadagnarci la fiducia del misterioso boss per poi acciuffarlo quando avrà abbassato la guardia nei nostri confronti.

Ma per riuscire in questa ardua missione, dovremo prima riuscire ad avvicinare i tre nuovi boss che ci consentiranno poi di farci conoscere El Invisibile, e questi sono:

  • Eddie Escovado: è un personaggio che si è autoproclamato star dei social media, è un folle e audace figuro a capo della gang dei Kamikaze;
  • Arturo Rey: è il misterioso leader dei Death Riders, una banda di spericolati motociclisti che adora la Santa Muerte;
  • Tonio Mateos: è l’arrogante e spaccone leader dei Jinetes Locos, una banda specializzata in corse di muscle car e monster truck;

 

Per ottenere il rispetto di questi boss, dovremo completare le oltre 15 missioni della campagna messe a disposizioni in Narco Road. Avremo anche la possibilità di affrontare quattro nuovi tipi di missioni secondarie e alcune sfide di corse che ci faranno guadagneranno fama e fan. Più ne avremo, più cattureremo l’interesse dei boss delle bande, riuscendo così ad avvicinarci sempre di più all’obiettivo di catturare El Invisible.

In questo nuovo DLC avremo anche la possibilità di guidare 4 esclusivi veicoli, indossare nuovi costumi ed equipaggiamenti, nove nuove armi e la possibilità di viaggiare in una vastissima mappa ambientata in Bolivia al volante di enormi monster truck, potenti muscle car dotate di NOS, rombanti moto e anche di aerei acrobatici.

Nelle nuove sfide che avremo a disposizione, saremo ricompensati con tre diversi tipi di premi ogni settimana. Queste sfide poi saranno disponibili per più stagioni, ognuna delle quali durerà solo per sei settimane e presenterà un tema identificativo per ciascuna.

Ricordiamo infine che Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è uscito il 7 marzo 2017 per PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows.

TAGS

Articoli Correlati

La nuova trasposizione anime dello shonen manga Shaman King di Hiroyuki Takei prosegue la propria corsa. Ai nastri di partenza...

25/11/2021 •

18:03

Goku è di nuovo protagonista dell’annuale Macy’s Parade, la tradizionale parata per il Giorno del Ringraziamento che...

25/11/2021 •

17:45

Il capitolo 1033 di One Piece inizia con lo scontro tra Zoro e King. Zoro cerca di controllare Enma, che nel precedente capitolo...

25/11/2021 •

17:28