L’attrice di Scream Queens interpreterà un ruolo tenuto top secret.

Ryan Murphy non è nuovo nel riutilizzare attori dai propri show e il casting più recente di American Crime Story 7 non fa eccezione. Billie Lourd, che ha partecipato al suo Scream Queens nei panni di Chanel #3, sarà tra le new entry dell’universo dell’orrore americano di FX.

Come spesso accade nei casting di AHS, Lourd interpreterà un ruolo per ora non meglio precisato, anche se c’è già chi la vede come un perfetto alter ego di Ivanka Trump.

Della settima stagione di American Horror Story, al contrario della sesta per la quale si è mantenuto il più stretto riserbo fino alla premiere, qualcosa si sa. Il tema saranno le recenti elezioni presidenziali americane, ma non ci saranno i personaggi di Donald Trump e Hillary Clinton, per virare quindi su una parodia dell’orrore in stile Roanoke. Del cast del Murphyverse sono per ora confermati Sarah Paulson e Evan Peters in ruoli non meglio precisati, così come la new entry Billy Eichner. La serie è stata già rinnovata fino alla nona stagione.

Fonte: Deadline

telegra_promo_mangaforever_2