Spider-Man: Homecoming, i vari sequel saranno ambientati al liceo

Pubblicato il 5 Aprile 2017 alle 16:10

Il film sarà il primo stand alone di Spider-Man dell’universo Marvel/Sony.

Al momento del debutto in Civil War, il nuovo Peter Parker di Tom Holland era al secondo anno di liceo e, sia Homecoming che i futuri sequel, saranno ambientati progressivamente dopo.

In alcune recenti dichiarazioni, Holland ha confermato come si preveda per Peter la formula usata per Harry Potter: “Non mi stupirei se alla fine della saga Peter prendesse il diploma” esclama Holland.

Con una saga ambientata negli anni del liceo, i Marvel Studios sarebbero poi contentissimi di portare il personaggio nel MCU per continuare a narrarne le avventure, magari con un tono più “maturo”.

Ad interpretare il giovane Peter Parker nel percorso che porterà il ragazzo a diventare un eroe sarà Tom Holland. Nel film anche Robert Downey Jr. (che rivestirà i consueti panni di Iron Man e sarà mentore di Peter).

L’uscita di Spider-Man: Homecoming è prevista nelle sale italiane per il 6 luglio 2017.

(via CB)

Articoli Correlati

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

01/12/2021 •

21:47

Il popolare gioco per smartphone Romancing Saga Re; Universe si appresta a diventare un vero e proprio manga. Ad annunciarlo è...

01/12/2021 •

20:25

La mangaka Kei Toume non conosce un attimo di pausa. La prolifica autrice ha, difatti, proposto il suo nuovo manga sulle pagine...

01/12/2021 •

19:30