Napoli Comicon 2017: Mirka Andolfo e Bruno Enna ospiti di Panini Comics

Pubblicato il 1 Aprile 2017 alle 15:25

La kermesse partenopea si terrà dal 28 aprile al 1° maggio.

Ancora ospiti targati Panini per il prossimo Napoli Comicon, questa volta però tocca a due eccellenze italiane: Bruno Enna e Mirka Andolfo.

Sarà perché è nato lo stesso anno dello sbarco sulla Luna, o forse perché è del segno dei Pesci, quello dei sognatori, ma Bruno ha incominciato molto presto a pensare in grande: prima ha frequentato l’Accademia di Belle Arti a Sassari con l’intento di diventare scenografo teatrale e poi, visto che se la cavava molto bene con i costumi e le scene per una compagnia di teatro per bambini, si è convinto che raccontare storie a fumetti avrebbe potuto essere un mestiere molto divertente.
La prima storia che ha scritto per Topolino è Zio Paperone e la sindrome contrattuale, a cui ne sono seguite molte altre, pubblicate anche su PK e Witch. Insieme a Diego Fasano, Paola Mulazzi e Alessandro Barbucci, Bruno ha dato vita a Paperino Paperotto, ai suoi amici Tom, Betty Lou e Millicent e a tutti gli altri personaggi che animano il mondo di Quack Town, creando un vero e proprio genere dal successo immediato.
Fra una storia e l’altra si è sposato con Lucia, da cui ha avuto Marco e Sara, i suoi compagni di giochi nel fine settimana. Il suo libro del cuore è Il piccolo principe, il suo film preferito Guerre stellari. La storia che predilige è Topolino e l’unghia di Kalì.
Si identifica con Paperino Paperotto, ma a volte vorrebbe essere Millicent, per poter giocare tutto il giorno con lui. Quando vuole rilassarsi disegna, oppure divora gelato in grandi quantità. Ultimamente si è dedicato anche all’animazione televisiva e, di tanto in tanto, sceneggia per la serie Dylan Dog.
È considerato uno dei più grandi sceneggiatori Disney.

Illustratrice napoletana, oggi è regular artist sulla serie Bombshells (su testi di Marguerite Bennet), pubblicata da DC Comics, per cui ha lavorato anche sull’albo JLA: Killer Frost (su testi di Steve Orlando e Jody Houser), nell’ambito del maxi-evento ReBirth, e su personaggi come Green Arrow e Wonder Woman. Per Marvel Comics ha illustrato due numeri della pluripremiata serie Miss Marvel. Tra il 2015 e il 2016 ha lavorato su alcune storie brevi per Vertigo (etichetta DC Comics), tra cui una di American Vampire.
Nel 2012 crea Sacro/Profano, pubblicato in Italia da Edizioni Dentiblù, enorme successo mediatico e di vendite, pubblicato anche in altri Paesi (tra cui Francia, Olanda, Germania, Stati Uniti e Spagna). Nel 2015, grazie a un accordo con Infinite Statue, i suoi personaggi prendono vita in tre dimensioni.
Nel 2016 arriva in fumetteria e libreria la sua nuova serie thriller/esoterica Contronatura (Panini Comics), con una variant cover del maestro Milo Manara, che registra record di vendita durante l’edizione di Lucca Comics & Games. A oggi, la serie è già pubblicata anche in Spagna e Germania.
Ha collaborato e collabora con diverse realtà in Italia, Francia e Stati Uniti. Tra queste: Edizioni Piemme, BAO Publishing, Editoriale Aurea, ReNoir Comics, Glénat, Egmont, Dynamite Entertainment, Aspen MLT, Zenescope, Image Comics, Top Cow, BOOM! Studios, Panini Comics, Vertigo, Walt Disney, Sergio Bonelli Editore, Riot Games. Come colorista ha lavorato su copertine e fumetti di importanti franchise quali Geronimo Stilton, Adventure Time, Ice Age, Peanuts e altre serie e volumi pubblicati in tutto il mondo. Nell’arco della sua collaborazione con “Topolino” ha colorato numerose copertine (tra cui quella del numero 3000) e storie, lavorando con autori del calibro di Giorgio Cavazzano, Corrado Mastantuono e Fabio Celoni.
Come disegnatrice di fumetti, ha firmato le serie Chaos (Dynamite, su testi di Tim Seeley), Damselsin Excess (Aspen, su testi di Vince Hernandez) e Lady Demon (Dynamite, su testi di Aaron Gillespie), nonché alcuni albi della serie Swords of Sorrow (Dynamite) e una storia breve per Vampirella (Dynamite). Per Sergio Bonelli Editore ha colorato una storia per il “Dylan Dog Color Fest”; per la stessa testata, ha disegnato e colorato, nel 2015, un’altra storia.
Sempre nel 2015 ha anche illustrato Mythomakya, un gioco di carte di Luca Feliciani, pubblicato da Pendragon Game Studio.
Quando non lavora, ama il buon cibo, leggere fumetti e… condividere foto di gatti e lupi su Facebook.

Articoli Correlati

Crunchyroll Italia ha appena annunciato 4 nuovi anime che vanno ad aggiungersi alle novità in arrivo questo Autunno. Tra le...

28/09/2021 •

20:24

Netflix Italia ha annunciato che da Martedì 28 Settembre sono disponibili 5 videogiochi: Da oggi potete mettervi alla prova con...

28/09/2021 •

18:26

Il seinen manga Jagan di Muneyuki Kaneshiro (Blue Lock) e Kensuke Nishida (I Am a Hero in Nagasaki) è alle battute finali. Il...

28/09/2021 •

15:01