Astorina, uscite Diabolik maggio 2017

Pubblicato il 1 Aprile 2017 alle 10:40

Cinque le uscite diabolike previste per questo mese.

Le uscite targate Astorina prendono avvio con Diabolik Inedito anno LVI numero 5 previsto nelle edicole a partire dal 1° maggio e intitolato “Furto invisibile”. Alcuni incendi portano la firma di un gruppo terroristico: su Clerville incombe una terribile minaccia. Solo Ginko ne è al corrente e non può farne parola con nessuno. Per trovare una  soluzione l’ispettore è disposto a tutto. Proprio a tutto. L’albo ha soggetto di Ferraresi e Faraci, sceneggiatura firmata solo da quest’ultimo, disegni di Facciolo, elaborazione digitale di Tani e copertina di Buffagni.

Il 10 del mese sarà invece in edicola Diabolik R numero 671, uscito per la prima volta nell’anno XLII di pubblicazione, il 2003. “Diabolici amanti” racconta di come il gioielliere Born ha una brutta sorpresa, rientrando da un viaggio d’affari. Ma i problemi sentimentali sono l’ultima delle sue preoccupazioni: la sua casa infatti presto diventerà il teatro di una sfida senza esclusione di colpi tra Ginko e Diabolik. La storia ha soggetto di Gomboli, sceneggiatura di Martinelli, disegni del trio Facciolo, Paludetti e Delvecchio e copertina degli Zaniboni.

Sabato 20 maggio sarà poi la volta di Diabolik Swiisss numero 276, che restituisce al grande pubblico una storia uscita per la prima volta nell’anno XIII di pubblicazione, il 1974, e intitolata “Doppio gioco”. Un colpo apparentemente semplice viene trasformato in una gara a colpi d’astuzia tra Diabolik e Brassy, inesauribile inventore di micidiali insidie ed incredibili voltafaccia. Fino al tragico, incredibile e assurdo finale. L’albo ha testi delle sorelle Giussani e disegni di Bozzoli e Micheloni.

Nel mese di maggio uscirà anche lo Speciale il Grande Diabolik 1/2017, “La maschera e il volto”. Una mostra d’arte, una scultura particolare, e una marea di ricordi che travolge Diabolik. Ricordi dolci di giochi infantili, ricordi tristi di amicizie perdute, ricordi amari di imbrogli e tradimenti. Ma su tutti il ricordo di un volto che si era rivelato essere una maschera. L’albo ha soggetto di Mario Gomboli e Tito Faraci, sceneggiatura firmata solo da quest’ultimo, disegni dell’avventura principale affidati a Giuseppe Palumbo, disegni di prologo e epilogo firmati invece da Giuseppe Di Bernardo e copertina di Giuseppe Palumbo con colori di Luca Bulgheroni. Con 196 pagine in formato 16,5×21 centimetri, il volume costerà 4,90 euro e sarà in edicola dal primo giorno del mese.

A maggio, infine, spazio anche a DK numero 3, “Il contratto – La caccia”. In 64 pagine a colori sono offerti ai lettori altri due capitoli della seconda stagione inedita di DK. Con soggetto di Mario Gomboli, sceneggiatura di Tito Faraci, matite di Giuseppe Palumbo, chine di Gianfranco Giardina, colori di Enrico Pierpaoli, copertina di Giuseppe Palumbo e colori di copertina di Enrico Pierpaoli, l’albo, previsto sempre per lunedì 1° maggio, conta 64 pagine a colori in formato 17×26 centimetri e costerà 3,50 euro.

Articoli Correlati

Tutte le uscite Panini DC Italia del 28 ottobre 2021, direttamente dal sito Panini; scopriamo insieme le novità della casa...

23/10/2021 •

12:00

Tra le uscite manga Star Comics del 27 Ottobre 2021 troviamo il primo numero di Mashle, il nuovo shonen fantasy di Hajime Komoto....

23/10/2021 •

11:08

Il film d’animazione La Vetta degli Dei o The Summit of the Gods (Kamigami no Itadaki) adatta il manga omonimo del maestro...

22/10/2021 •

17:53