Boruto: Naruto Next Generations, svelato il character design del nuovo cattivo Kawaki

Pubblicato il 31 Marzo 2017 alle 13:00

Kawaki è un nuovo misterioso nemico apparso per la prima volta nel manga di Boruto.

Il 5 aprile 2017 segnerà il debutto, nelle televisioni giapponesi, di Boruto: Naruto Next Generations, serie animata basata sul manga omonimo e sequel diretto di Naruto. Il manga di Boruto è disegnato da Mikie Ikemoto, scritto da Ukyo Kodachi, e supervisionato ed edito da Masashi Kishimoto. La serie animata sarà la terza del franchise dopo Naruto e Naruto Shippuden.

Il primo capitolo del manga di Boruto mostra, solo per le prime tavole, uno scenario proiettato nel futuro della storia, nel quale il figlio dell’Hokage si ritrova faccia a faccia contro un nuovo e forte nemico, ovvero Kawaki. Quest’ultimo intimidisce Boruto di mandarlo ad incontrare Naruto… come a rivelare il suo probabile decesso (tuttavia non confermato!). Kawaki minaccia anche la fine dei ninja, con un Villaggio della Foglia nuovamente distrutto. Da allora non abbiamo saputo altro su questa vicenda, ma arriveranno sviluppi prossimamente nella serie manga di Ikemoto/Kodachi/Kishimoto.

Come abbiamo già riportato, Kawaki potrebbe apparire dal primo secondo del primo episodio della nuova serie animata. Dopo tutto è tratta dal manga omonimo, perciò quale modo migliore, se non questo, per cominciare ad impostare basi solide per la nuova generazione? Inoltre, a confermare l’ipotesi, sul web è apparso il character design di Kawaki per l’anime. Eccolo qui di seguito:

I primi episodi saranno focalizzati su una storia originale nè tratta dal manga, e mai vista prima d’ora. I nuovi ninja cominceranno dalle basi, infatti, si appresteranno a frequentare l’Accademia Ninja al fine di acquisire il diploma e diventare shinobi a tutti gli effetti. Dopo questo passaggio, ci sarà la trasposizione dell’attuale manga e successore diretto di Naruto che abbiamo menzionato all’inizio.

Se ve li siete persi, riproponiamo i titoli dei primi due episodi della serie animata:

  • 5 aprile – Boruto: Naruto Next Generations 1 – “Uzumaki Boruto.

Il figlio del Settimo Hokage Naruto, Boruto Uzumaki! Mentre si sta dirigendo verso l’Accademia Ninja, trova Kaminarimon Denki il quale è nei guai a causa di alcuni delinquenti. Dopodichè nota che il chakra di Denki è stato corrotto, e di conseguenza comincia ad agire in maniera strana…

  • 12 aprile – Boruto: Naruto Next Generations 2 – “Il figlio dell’Hokage.

La sigla di apertura dell’anime sarà affidata al gruppo rock KANA-BOON. Il pezzo si intitolerà “Baton Road”. La ending sarà eseguita da un gruppo rock costituito da tre ragazze, di nome The Peggies e la canzone prende il nome di “Dreamy Journey”.

Cliccando qui, potrete dare un’occhiata alle descrizioni dei personaggi principali della serie animata.

Prima di lasciarvi, ecco a voi i nomi dello staff dietro la produzione dell’anime e i loro commenti a riguardo.

Il Villaggio della Foglia è cambiato, si è evoluto e vive in una nuova era pacifica. Con alti grattacieli, grandi monitor computerizzati che trasmettono immagini (televisioni nella precedente generazione), distretti e strade per permettere alle auto di muoversi, il modo di vivere nel mondo dei ninja è cambiato…

Il Leader del Villaggio è il Settimo Hokage. Boruto è il figlio di Naruto Uzumaki, e per diventare un ninja deve frequentare l’accademia ninja. Tuttavia, tutti i coetanei di Boruto provano pregiudizi per lui, in quanto è il figlio del Settimo Hokage. Nonostante ciò, Boruto possiede delle abilità senza precedenti.

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO” ed attualmente sono stati pubblicati 11 capitoli.

Il primo volumetto è stato pubblicato in Giappone il 4 Agosto 2016 nel quale sono presenti i primi 3 capitoli e in più un capitolo autoconclusivo scritto e disegnato da Masashi Kishimoto sulle origini di Mitsuki, figlio di Orochimaru, intitolato: “Naruto Gaiden: Michita Tsuki Ga Terasu Michi”. Il secondo volume è stato pubblicato in Giappone il 2 Dicembre 2016 e contiene i capitoli 4, 5, 6 e 7. Il terzo uscirà il 2 maggio. In Italia è inedito.

Articoli Correlati

Le uscite manga J-POP del 17 Novembre 2021 includono i box di Bunny Girl Senpai e di Gekiman!, oltre ai nuovi volumi di serie...

14/11/2021 •

13:10

L’Attacco dei Giganti – Final Season Parte 2, ultimo atto della trasposizione anime del manga di Hajime Isayama,...

14/11/2021 •

12:00

Le uscite manga Star Comics del 17 Novembre 2021 vedono il debutto della nuova edizione di Dragon Quest – The Adventure of...

14/11/2021 •

11:37