Il castello di Nagoya verrà demolito e ricostruito in architettura tradizionale!

Pubblicato il 28 Marzo 2017 alle 15:25

Dopo mesi di dibattito è stata approvata la ricostruzione del mastio del castello di Nagoya in architettura tradizionale.

Con un budget di 50 miliardi di yen, il consiglio comunale di Nagoya ha approvato la demolizione del mastio del castello della città per ricostruirlo in architettura lignea.

L’architettura tradizionale giapponese è caratterizzata per la maggior parte da edifici realizzati in legno ed i castelli, essendo delle roccaforti militari, venivano dati alle fiamme durante le varie guerre dall’esercito nemico.

Nel maggio del 1945 – in piena seconda Guerra Mondiale – un aereo distrusse buona parte del castello di Nagoya, cui mastio venne ricostruito in cemento armato a conflitto ultimato.
Dal 1959 ad oggi ha continuato ad attirare milioni di turisti.

Ora, a distanza di decenni, il Consiglio Comunale di Nagoya ha approvato la decisione di ricostruire il mastio del castello in legno, esattamente come era in originale.

Ancora non si conosce con certezza quando inizieranno i lavori per riportare l’enorme edificio al suo aspetto originario, ma si prevede che già a partire dal 2022 sarà pronto a riaprire le porte ai numerosi turisti.

Fonte: Rocketnews24.com

Articoli Correlati

Il nuovo trailer di The Batman è stato diffuso in occasione dell’evento DC FanDome 2021 dopo le anticipazioni dei giorni...

16/10/2021 •

22:42

Dwayne “The Rock” Johnson porta l’antieroe Black Adam sul grande schermo e durante il DC FanDome 2021 i fan...

16/10/2021 •

22:39

In occasione dell’evento DC FanDome 2021 sono state diffuse le prime sequenze di The Flash. Il film sul Velocista...

16/10/2021 •

22:21