Kagemaru Den Leggenda di un Ninjia di Sanpei Shirato (Akame) annunciato da Hazard

7
Attraverso le pagine del nuovo MEGA, Hazard Edizioni ha annunciato una nuova opera del Maestro Sanpei Shirato: Kagemaru Den Leggenda di un Ninjia

Tra il 1560 e il 1582 nel sedicesimo secolo, il Giappone conosceva uno dei momenti più turbolenti della sua storia la mancanza di un’autorità centrale riconosciuta favoriva, da una parte l’ambizione dei vari daimyo (signorotti locali) i quali non perdevano occasione per sfruttare ogni possibilità di ampliare i propri confini scatenando continue piccole guerre, dall’altra una presa di coscienza da parte dei contadini, che vivevano una persistente carestia, aveva generato una serie di rivolte spesso soffocate nel sangue e con inaudita ferocia.
Kagemaru, si mette a capo di questa rivolta, ed insieme ad un gruppo di fedeli ninja tenterà strenuamente di combattere il potere che affligge le classi contadine fino a scontrarsi con il leggendario Nobunaga Oda…

Sanpei Shirato, nome d’arte di Noboru Okamoto, nasce a Tokyo il 15 febbraio 1932. È figlio d’arte: suo padre,Tôki Okamoto, era un famoso pittore.
La sua prima storia, autentico capolavoro, è stata proprio (Ninja Bugeichô Kagemaru den) Kagemaru Den – Leggenda di un Ninjia che riscosse un grandissimo successo e divenne simbolo della contestazione studentesca giapponese dei primi anni sessanta. Shirato iniziò a pubblicare alcuni lavori su «Garo», prestigiosa rivista d’elite fondata nel 1964, sulla quale fece la sua prima comparsa il secondo dei suoi più grandi capolavori, Kamui Den. Lo scenario in cui Shirato si muove è il Medioevo nipponico, e in particolare le storie dei ninja, che nella sua visione assurgono al ruolo di eroi combattenti, contro la violenza espressa dal potere costituito. Ma l’ambientazione medievale è solo un pretesto, il vero intento di Shirato infatti, è quello di descrivere il mondo in
cui l’autore vive, con le prevaricazioni, le ingiustizie, le violenze rimaste inalterate col passare dei secoli.

Lo stile di Shirato risente molto sia di quello pittorico del padre, sia dei lavori di Tezuka, in particolare per ciò che concerne la “tecnica cinematografica” della narrazione. Il suo tratto essenziale asciutto è caratterizzato da uno spiccato realismo e trasmette una sensazione di grande dinamismo e potenza.

KAGEMARU DEN LEGGENDA DI UN NINJIA 1 di 4
di Sanpei Shirato
Pagine: 750 pp. b/n
Formato: 14 x 20 cm, brossura
cucitura filo refe
con sovracoperta
Prezzo: euro 25,00
Genere: Graphic Novel
Uscita: ottobre 2011
ISBN: 978-88-7502-107-8

Loading...

7 Commenti

  1. come avevo annunciato mesi fa doveva uscire per Lucca quest’opera e meno male che i fatti non mi hanno smentito
    spero che sia l’inizio di una pubblicazione massiccia di quest’autore.
    Ps:sapevo che dovevan uscirne 6,ma meglio così e il fortafoglio ringrazia *_*
    Pss:ovviamente è da prendere assolutamente *_* *_*

  2. Prendo pure io anche sespendere €25 in botto mi pesa ,magari aspetto qualche sconto più avanti e comunque non me lo lascio sfuggire…i manga di Sanpei Shirato sono opere d’arte.

  3. A me più che il costo (conoscendo Hazard le uscite saranno piuttosto diluite nel tempo…), rende perplessa il formato. 750 pagg. sono un’enormità. Io già fatico con le 350 e spicci di Attack no. 1, nel senso che non trovo i volumetti così agevoli da sfogliare.
    Boh, vedrò all’uscita com’è la rilegatura e se è un fumetto ‘praticabile’ o solo un oggetto da collezione per appassionati, e poi deciderò se acquistarlo o meno… :??

COMMENTA IL POST