Nel corso di un’intervista al sito giapponese Comic Natalie che ha celebrato la recente nomina del mangaka Cavaliere delle Arti, Jiro Taniguchi ha rivelato di essere in fase di pianificazione del suo prossimo manga.

Le intenzioni dell’autore di Quartieri Lontani e L’Uomo che Cammina sono di realizzare un’opera storica ambientata nella Tokyo dell’epoca Meiji, ovvero quel periodo che va dall’8 Settembre 1868 al 30 Luglio 1912;  Taniguchi ha affermato che se l’idea verrà approvata dai suoi editor ci vorranno probabilmente due o tre anni per vederla pubblicata a causa del suo ritmo di lavoro.

Il mangaka non ha rivelato dettagli sulla trama o i personaggi.

Di Jiro Taniguchi, che sarà ospite a Lucca Comics 2011, vedremo a breve due nuove opere: a Settembre Rizzoli pubblicherà Primavera, mentre il 3 Novembre Panini presenterà I Cani degli Dei.

telegra_promo_mangaforever_2

5 Commenti

  1. XMax74
    Non credo che ci saranno molti Samurai e quasi sicuramente non ci saranno Ninja visto che il periodo storico che Taniguchi prenderebbe in esame sarebbe appunto l’era Mejii che portò all’industrializzazione ed all’occidentalizzazione del paese del sol levante

  2. sicuramente è l’opera che avevo sentito da tempo,e cioè:vuole fare l’uomo che cammina ma stavolta ambientarlo nell’epoca Meiji..era un suo vecchio pallino *_*
    Ps:non vedo l’ora di vederlo a Lucca e leggere blanca 2,mentre per mon anèe 1,o printemps o primavera che sia,lo prenderò in seguito(son 4 volumi e bisogna vedere quando usciranno gl’altri) :8

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui