Shigeru Miyamoto ha provato The Legend of Zelda: Breath of the Wild in un modo molto particolare

Pubblicato il 9 Marzo 2017 alle 13:50

Il nuovo capitolo è disponibile ora per Nintendo Switch e Wii U.

Tra le cose che si possono fare in The Legend of Zelda: Breath of the Wild c’è quella di potersi aggrappare e arrampicare su qualsiasi cosa, dalle rocce a ogni tipo di costruzione fino agli alberi. E il leggendario creatore 64enne di Super Mario, Shigeru Miyamoto, pare sia particolarmente ossessionato da tale meccanica di gioco, tanto che il regista Hidemaro Fujibayashi ha raccontano un aneddoto a proposito.

Fujibayashi voleva dare a Miyamoto un’idea generale di quello cui stavano lavorando prima di sviluppare il gioco, creando una piccola demo di prova, con un solo santuario e alcuni alberi su cui potersi arrampicare.

Hidemaro ha raccontato a tal proposito: “Quando l’abbiamo presentato per la prima volta al signor Miyamoto, ha passato un’ora ad arrampicarsi sugli alberi. Continuava ad arrampicarsi sugli alberi. Su e giù.”

In seguito, hanno convinto Miyamoto a raggiungere il santuario ma subito dopo…

“Miyamoto ha passato un’ora ad arrampicarsi sugli alberi in un raggio di 25-50 metri dalla caverna.”

Fonte: IGN.com

Articoli Correlati

Shaman King sta per tornare su Netflix con nuovi episodi della recente serie anime che adatta dal principio lo shonen manga di...

02/12/2021 •

20:53

Importanti novità per i fan di Fruits Basket. Prelude, che non è altro che un film animato riassuntivo basato sulle...

02/12/2021 •

20:00

Il canale YouTube Gundam Info, riferimento internazionale per tutti gli appassionati della serie, ha rilasciato da poco...

02/12/2021 •

19:38