Dragon Ball Super: ecco tutte le regole del Torneo del Potere, come si svolgerà e quali Universi sono esclusi

Pubblicato il 6 Marzo 2017 alle 13:00

Nell’ultimo episodio di Dragon Ball Super sono stati rivelati corposi dettagli sul Torneo del Potere.

Dopo aver scoperto, grazie all’episodio 80 di Dragon Ball Super, il reale motivo dietro l’organizzazione del Torneo del Potere tra i dodici Universi, ovvero per fare in modo che Zeno-Sama possa eliminare gli Universi che ne escono sconfitti a causa del grande di numero di essi presenti nello spazio, nell’episodio 81 siamo venuti a conoscenza di tutto il regolamento del Torneo, quale sarà la modalità di svolgimento e gli Universi che saranno esclusi dai combattimenti.

Con questi tre punti alla mano, dobbiamo partire dall’ultimo. In realtà, il Torneo del Potere non va più inteso come il Torneo dei 12 Universi, ma degli 8 Universi in quanto, il, il , l’ e il 12° non parteciperanno e non rischieranno la cancellazione perchè sono costituiti da umani con un livello superiore a 7. I restanti 8 invece (compreso quello di Goku), hanno un livello inferiore e dovranno combattere. Ogni Universo sarà composto da 10 membri, quindi siamo destinati a guardare 80 guerrieri che dovranno dare il massimo al fine di contendere la loro salvezza.

Passando al regolamento del Torneo, il Grande Sacerdote dichiara che l’evento si svolgerà nel Mondo del Nulla. Non ci saranno combattimenti uno contro uno (e meno male, con 80 guerrieri non avremmo mai visto la fine), ma una Battle Royal, nella quale gli 80 guerrieri combatteranno in un unico match da 48 minuti. Il vincitore del Torneo sarà il team che, allo scadere del tempo, avrà più membri ancora in gioco, o se uno o più membri di un Universo battono tutti prima del tempo. Inoltre, non è possibile uccidere l’avversario, volare al di fuori del confine del ring o utilizzare armi esterne. E’ solo consentito gettare fuori dal ring un guerriero per considerarsi eliminato, e se perde conoscenza bisogna spingerlo fuori dall’arena.

Chi perderà vedrà il suo Universo spazzato via. Il vincitore non ottiene nulla, ma il più meritevole potrà usufruire di un desiderio con le Super Sfere del Drago.

(Photo: Toei Animation)

Se siete interessati a leggere i titoli degli episodi di marzo, potete raggiungere il tutto in questo articolo.

Ve li siete persi? Qui potete trovare le informazioni ufficiali su Rou, Sidra, Basil, Bergamo, e Kai, e qui su Heles, Lavenda, e Toppo. Ricordiamo che si parla di personaggi mai apparsi prima d’ora.

Accedendo su questo articolo, troverete i nomi e volti dei 12 Dei della Distruzione. Qui invece, troverete tutti i 12 Kaioshin.

Come promesso a Goku, Zeno il Re Supremo di tutti gli Universi sta per dare inizio ad un torneo di arti marziali tra tutti gli Universi, chiamato “torneo del potere”. Tuttavia, si viene a conoscenza che questo evento sarà l’inizio della distruzione universale. Cosa attende i vincitori e gli sconfitti del torneo? Che ne sarà e cosa porterà questa feroce battaglia a squadre tra i migliori guerrieri di ogni Universo?

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji Television e si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu, arrivata attualmente all’episodio numero 81 (Bergamo il distruttore contro Son Goku! Chi sarà il più forte!?). La programmazione italiana dell’anime è ferma all’episodio 27 (La Terra esplode), ma i nuovi episodi sono già in fase di doppiaggio (qui i dettagli).

L’edizione italiana del manga (già in adattamento) è affidata a Star Comics la quale pubblicherà il primo volume, il prossimo 26 Aprile 2017. La data ha subito una modifica per permettere all’uscita di cadere a ridosso del COMICON di Napoli, che ospiterà Toyatoro, il disegnatore del manga.

Articoli Correlati

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

17/11/2021 •

02:53

Le uscite manga Goen del 26 Novembre 2021 vedono il debutto di Ridendo tra le Nuvole e la pubblicazione di nuovi volumi di serie...

16/11/2021 •

19:17

I film West Side Story di Steven Spielberg e The King’s Man – Le Origini di Matthew Vaughn sono in arrivo nei cinema...

16/11/2021 •

19:02