Gotham: Alexander Siddig di Game of Thrones sarà Ra’s al Ghul

Pubblicato il 2 Marzo 2017 alle 20:00

Siddig rimo attore arabo a interpretare Ra’s al Ghul, personaggio di origini arabe.

Dopo che Gotham ha perso una delle sue nemesi principali nel finale di metà stagione, un nuovo formidabile nemico è pronto a unirsi al cast della serie in primavera, Ra’s al Ghul, che sarà interpretato da Alexander Siddig di Game of Thrones.

Il ruolo sarà ricorrente nella serie dalla seconda metà della stagione in poi e Ra’s “tirerà i fili” di tutto ciò che accade a Gotham City, incluse le azioni della Corte dei Gufi e di altre nemesi. Sidding sarà il primo attore arabo a interpretare il personaggio, che è di origini arabe.

Ra’s al Ghul ha debuttato sul grande schermo con Liam Neeson nel ruolo in Batman Begins di Christopher Nolan ed è apparso anche nella serie The CW Arrow interpretato da Matt Nable.

La descrizione ufficiale del personaggio dai produttori di Gotham:

RA’S AL GHUL

Quando Bruce (David Mazouz) scopre il velo della Corte dei Gufi, scopre anche che l’uomo che sta tirando i fili è l’enigmatico e potente Ra’s al Ghul. Con il suo passato avvolto nell’oscurità, Ra’s al Ghul usa astuzia e inganno per devastare i suoi nemici. Come leader di un’organizzazione criminale internazionale nota come Lega delle Ombre, Ra’s al Ghul proverà a se stesso di essere il più pericoloso avversario di Bruce.

Gotham torna lunedì 24 aprile su FOX per trasmettere gli ultimi otto episodi della terza stagione.

Articoli Correlati

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

25/11/2021 •

21:50

La nuova trasposizione anime dello shonen manga Shaman King di Hiroyuki Takei prosegue la propria corsa. Ai nastri di partenza...

25/11/2021 •

18:03

Goku è di nuovo protagonista dell’annuale Macy’s Parade, la tradizionale parata per il Giorno del Ringraziamento che...

25/11/2021 •

17:45